News

Anteprima: la #WTCR2019SUPERGRID sulla pista più dura del mondo

2019-06-14T10:00:37+02:00Giugno 14th, 2019|2019, WTCR Race of Germany 2019|

La #WTCR2019SUPERGRID si appresta a volare al Nürburgring Nordschleife dove il 20-22 giugno si svolgerà la WTCR Race of Germany.

I 25,378km che le TCR percorrono in circa 9′ sono una grandissima sfida per auto e piloti, con il tracciato che aprì nel 1927 ed ospitò il GP di F1 fino al 1976.

Situato sui Eifel Mountains, il circuito è caratterizzato da saliscendi, tornanti e 64 curve con un rettilineo di oltre 2km che unito alle condizioni mutevoli del meteo metteranno a dura prova i 27 concorrenti dei 14 team del WTCR – FIA World Touring Car Cup presented by OSCARO.

12 gare e 6 vincitori, la lotta è apertissima
Nel 2019 sono 6 i piloti ad aver vinto, con 7 marchi a podio guidati da Esteban Guerrieri leader con 11 punti su Thed Björk, mentre inseguono Néstor Girolami, Norbert Michelisz, Mikel Azcona ed Yvan Muller.

Dall’Argentina alla Germania
Gli argentini Esteban Guerrieri e Néstor Girolami sono due grandi protagonisti di quest’anno. Entrambi hanno vinto e il primo è in testa al campionato davanti al suo amico e collega di casa ALL-INKL.COM Münnich Motorsport, squadra che vuole fare bene in casa con le proprie Honda Civic. Guerrieri vinse al Nordschleife l’anno scorso eguagliando il connazionale Juan Manuel Fangio.

Simulatori e YouTube: ecco la dieta per il Nordschleife
Mikel Azcona, Kevin Ceccon ed Attila Tassi sono gli unici della #WTCR2019SUPERGRID a non aver mai corso su questa pista, per cui tutti e tre si sono dati da fare tra simulatore e video su YouTube.

Leuchter punta ad essere il profeta in patria
Benjamin Leuchter avrà percorso circa 1000 giri del Nürburgring Nordschleife in carriera, avendo cominciato a correre nel 2013. Il 31enne è espertissimo avendo preso parte al VLN e allo sviluppo della Volkswagen che ora guida con la SLR.

Monteiro continua la sua avventura con la 24h
Tiago Monteiro sarà in azione alla 24h del Nürburgring, in programma sul mitico Nordschleife il weekend del 22-23 giugno. Tornato a correre dopo 415 giorni di stop dovuti al bruttissimo incidente di cui era stato protagonista nei test del settembre 2017 in Spagna, il portoghese è stato ora inserito nell’equipaggio del Team Honda ADAC Sachsen per la gara endurance sui monti Eifel. Monteiro condurrà una Honda Civic Type R TCR condividendo il volante con Markus Oestreich, Dominik Fugel e Cedrik Totz, dopo che nei giorni precedenti all’evento sarà protagonista della WTCR Race of Germany con la medesima macchina preparata dal team KCMG. Per la Honda sarà la prima partecipazione in veste ufficiale alla 24h-Rennen dell’Inferno Verde, divenuta realtà grazie al supporto dello storico partner Castrol e dell’italianissima JAS Motorsport, che oltre a costruire la Civic garantirà il supporto tecnico.

Buri wildcard al Nürburgring Nordschleife
Antti Buri farà il suo debutto nel WTCR – FIA World Touring Car Cup in occasione delle gare che si terranno sul Nürburgring Nordschleife il weekend del 20-22 giugno. Il finlandese sarà in azione in Germania al volante della Audi RS 3 LMS preparata dal team AS Motorsport, squadra messa in piedi da lui stesso per correre e con cui è protagonista in ADAC TCR Germany Series. Come da regolamento per le wildcard, Buri dovrà caricare a bordo 20kg di zavorra, ma la speranza è di riuscire a distinguersi conoscendo bene i 25,378km dell’Inferno Verde.

La #WTCR2019SUPERGRID vanta ben 14 Mondiali FIA e 29 titoli di altre categorie presenti. Gabriele Tarquini ha cominciato la difesa del suo Mondiale a Marrakech vincendo Gara 2 e il pilota della BRC Hyundai N Squadra Corse ha messo la sua i30 N TCR davanti a quella di Norbert Michelisz in Gara 3 dell’Hungaroring conquistando il secondo successo del 2019.

Dopo aver perso il titolo a Macao nel 2018, Yvan Muller è ora protagonista con la 03 TCR di Cyan Racing Lynk & Co, auto di Geely Group Motorsport, con cui ha centrato il podio all’Hungaroring.

Il suo compagno Thed Björk, vincitore in Marocco, a Budapest ha sofferto, ma qualche punto se l’è portato a casa. Anche in Slovacchia le auto cinesi non sono andate benissimo, mentre in Olanda è arrivata la doppia vittoria.

Rob Huff (SLR VW Motorsport – VW Golf GTI TCR) è un altro da tenere d’occhio, così come Augusto Farfus (BRC Hyundai N LUKOIL Racing Team), Johan Kristoffersson (SLR Volkswagen) – a podio in Olanda – ed Andy Priaulx (Cyan Performance Lynk & Co).

Dopo aver vinto Gara 1 a Marrakech, Esteban Guerrieri (ALL-INKL.COM Münnich Motorsport – Honda Civic Type R TCR) ha visto rompersi lo sterzo in Gara 3 perdendo la leadership del campionato, ma con il podio in Gara 2 in Slovacchia e la vittoria a Zandvoort torna al comando della serie.

Jean-Karl Vernay (Leopard Racing Team Audi Sport) era in pole nella griglia invertita di Gara 2, ma un problema alla frizione ha consentito Daniel Haglöf (PWR Racing) di scavalcarlo al via. Il francese ha già vinto lo scorso anno a Zandvoort e conosce bene il tracciato, così come Gordon Shedden e i piloti Comtoyou Racing, Niels Langeveld e Frédéric Vervisch, che completano il battaglione Audi.

Diversi giovani sono invece da tenere d’occhio, come ad esempio Mikel Azcona, Campione del TCR Europe, protagonista con la Cupra della PWR, ed Attila Tassi con la Honda della KCMG.

Kevin Ceccon (Team Mulsanne) ed Yann Ehrlacher (Cyan Performance Lynk & Co) hanno già dimostrato di saper vincere, mentre Aurélien Panis potrebbe essere la sorpresa con la CUPRA del Comtoyou Team DHL CUPRA Racing. Ceccon è reduce dal podio allo Slovakia Ring al volante della Alfa Romeo Giulietta TCR del Team Mulsanne-Romeo Ferraris.

La entry list viene completata da Nicky Catsburg (BRC Hyundai N LUKOIL Racing Team), al ritorno dopo un anno lontano dal WTCC, e Benjamin Leuchter, che ha esperienza in TCR Germany e nello sviluppo della Volkswagen Golf GTI TCR. Ma Qinghua è invece portacolori del Team Mulsanne per la seconda Alfa Romeo Giulietta, con cui ha vinto in Slovacchia, mentre l’idolo locale Tom Coronel guida la Cupra della Comtoyou. Tiago Monteiro è tornato a correre dopo l’infortunio del 2017. Il portoghese sale a bordo della Honda Civic Type R TCR di KCMG.

Tutto ciò che c’è da sapere sulla WTCR Race of Germany

LA SFIDA
La Germania è tornata nel calendario del WTCC dal 2015 al 2017 dopo tre anni di assenza. Il leggendario Nürburgring Nordschleife, lungo 25.378m e composto da 64 curve è teatro dell’ADAC 24h Rennen, con emozioni a non finire che hanno visto l’anno scorso Yvan Muller, Esteban Guerrieri e Thed Björk vincere, mentre il Campione del DTM René Rast ha fatto il suo debutto sfortunato nella serie.

DATI
Round: 13-15
Pista: Nürburgring Nordschleife
Data: 20-22 giugno
Indirizzo: Otto-Flimm-Straße, 53520 Nürburg, Germania
Lunghezza: 25,378km
Fuso orario: CET
Gara 1: 3 giri (76,134km)
Gara 2: 3 giri (76,134km)
Gara 3: 3 giri (76,134km)
Giro record Qualifica: Thed Björk (Hyundai i30 N TCR), 8’55″085 (170,7km/h), 11/05/18
Giro record gara: Frédéric Vervisch (Audi RS 3 LMS), 8’59″076 (169,4km/h), 12/05/18

Programma:
Mercoledì 19 giugno:
Adenauer Racing Day, sessione autografi (Adenau): 16;15-17;00

Giovedì 20 giugno:
Prove Libere 1: 11h30-12h10
Prove Libere 2: 12h30-13h10
Prima Qualifica: 15h30-16h10
Prima Qualifica: DHL Media Zone (paddock WTCR / OSCARO): 16h15
Seconda Qualifica: 19h30-20h10*
Seconda Qualifica: DHL Media Zone (paddock WTCR / OSCARO): 20h15
*Come cambiamento di format della Seconda Qualifica, non ci saranno Q1, Q2 e Q3, ma un’unica sessione da 40′.

Venerdì 21 giugno:
Gara 1 (3 giri): 17h30-18h05

Sabato 22 giugno:
Gara 2 (3 giri): 11h00-11h35
Gara 3 (3 giri): 12h20-12h55

ENTRY LIST
1 BRC Hyundai N Squadra Corse Gabriele Tarquini (ITA) Hyundai i30 N TCR
5 BRC Hyundai N Squadra Corse Norbert Michelisz (HUN) Hyundai i30 N TCR
8 BRC Hyundai N LUKOIL Racing Team Augusto Farfus (BRA) Hyundai i30 N TCR
9 KCMG Attila Tassi (HUN) Honda Civic Type R TCR
10 Comtoyou Team Audi Sport Niels Langeveld (NLD) Audi RS 3 LMS
11 Cyan Racing Lynk & Co Thed Björk (SWE) Lynk & Co 03 TCR
12 SLR VW Motorsport Rob Huff (GBR) Volkswagen Golf GTI TCR
14 SLR Volkswagen Johan Kristoffersson (SWE) Volkswagen Golf GTI TCR
18 KCMG Tiago Monteiro (PRT) Honda Civic Type R TCR
21 Comtoyou DHL Team CUPRA Racing Aurélien Panis (FRA) CUPRA TCR
22 Comtoyou Team Audi Sport Frédéric Vervisch (BEL) Audi RS 3 LMS
25 SLR VW Motorsport Mehdi Bennani (MAR) Volkswagen Golf GTI TCR
29 ALL-INKL.COM Münnich Motorsport Néstor Girolami (ARG) Honda Civic Type R TCR
31 Team Mulsanne Kevin Ceccon (ITA) Alfa Romeo Giulietta TCR
33 SLR Volkswagen Benjamin Leuchter (DEU) Volkswagen Golf GTI TCR
37 PWR Racing Daniel Haglöf (SWE) CUPRA TCR
50 Comtoyou DHL Team CUPRA Racing Tom Coronel (NLD) CUPRA TCR
52 Leopard Racing Team Audi Sport Gordon Shedden (GBR) Audi RS 3 LMS
55 Team Mulsanne Ma Qinghua (CHN) Alfa Romeo Giulietta TCR
68 Cyan Performance Lynk & Co Yann Ehrlacher (FRA) Lynk & Co 03 TCR
69 Leopard Racing Team Audi Sport Jean-Karl Vernay (FRA) Audi RS 3 LMS
86 ALL-INKL.COM Münnich Motorsport Esteban Guerrieri (ARG) Honda Civic Type R TCR
88 BRC Hyundai N LUKOIL Racing Team Nicky Catsburg (NLD) Hyundai i30 N TCR
96 PWR Racing Mikel Azcona (ESP) CUPRA TCR
100 Cyan Racing Lynk & Co Yvan Muller (FRA) Lynk & Co 03 TCR
111 Cyan Performance Lynk & Co Andy Priaulx (GBR) Lynk & Co 03 TCR

Wildcard
13 AS Motorsport Antti Buri (FIN) Audi RS 3 LMS