Anteprima: WTCR Race of Spain

2021-07-05T12:00:19+02:00Luglio 5th, 2021|2021, WTCR Race of Spain 2021|

Il WTCR – FIA World Touring Car Cup f tappa al MotorLand Aragón, in Spagna, per il weekend del 9-11 luglio che ci riserverà altre grandi emozioni, dopo quelle vissute in Germania e Portogallo.

Dopo quattro round, Jean-Karl Vernay (Engstler Hyundai N Liqui Moly Racing Team) è il Goodyear #FollowTheLeader, ma a meno di 10 punti dal francese c’è Esteban Guerrieri (ALL-INKL.COM Münnich Motorsport) per dire quanto i giochi sono aperti. In Top6 sono presenti pure Attila Tassi, Yvan Muller, Santiago Urrutia e Tiago Monteiro.

Tassi (Honda) è pieno di fiducia dopo aver ottenuto la sua prima vittoria nella serie al Circuito do Estoril. L’ungherese della ALL-INKL.DE Münnich Motorsport è diventato il secondo più giovane vincitore del WTCR all’età di 22 anni e 13 giorni, passando in testa quando il compagno di squadra Monteiro è stato rallentato da un problema tecnico.

Con i secondi posti in Germania e Portogallo, Muller (Cyan Racing Lynk & Co), quattro volte campione FIA World Touring Car, è in piena lotta a pari punti con l’uruguaiano Urrutia, che firmò la sua prima vittoria WTCR al MotorLand Aragón lo scorso novembre.

Allora la WTCR Race of Aragon del 15 novembre fu decisiva per la stagione 2020, con Yann Ehrlacher Campione che quest’anno ha appena vinto Gara 1 in Portogallo e compiuto 25 anni il 4 luglio.

Il francese è tra i 22 assi delle auto turismo, tra cui gli esperti della categoria e i giovani talenti che raggiungono velocità di 260 km/h con le vetture turbo di Audi, Cupra, Honda, Hyundai e Lynk & Co.

I 5,345km di Aragón hanno ospitato una “doppia” nel 2020 dopo i problemi a causa della pandemia.

Mentre entrambe le visite al tracciato spagnolo nel 2020 sono state a porte chiuse, un numero limitato di 6400 biglietti è in vendita per l’evento di quest’anno dopo l’approvazione del consiglio di sicurezza locale. Esso fa parte del ritorno graduale degli spettatori agli eventi sportivi internazionali in Spagna e sarà in conformità con un protocollo esaustivo che è stato sviluppato per prendere in considerazione le caratteristiche e le strutture del circuito, garantendo la sicurezza e la salute di tutti i partecipanti.

Oltre ad assaporare le due gare che compongono i round spagnoli del WTCR, i fan potranno godersi pure lo spettacolo unico del PURE ETCR, la nuova serie di auto turismo completamente elettrica di Eurosport Events, lo stesso promotore del WTCR.

Il famoso pilota spagnolo Mikel Azcona, che gareggerà con la CUPRA nel WTCR e anche nel PURE ETCR, avrà l’occasione di correre di fronte ai suoi fan. “È davvero bello sapere che i miei fan possono venire perché ho ricevuto un sacco di messaggi da loro sui social media che mi dicevano di voler essere lì”, ha detto. “Quando stai guidando e hai tutto questo supporto dalle tribune con le bandiere e tutto ciò che ti rende ancora più motivato e ti senti come se stessi andando un po’ più veloce per fare un buon risultato per i fan. Vuoi fare un grande spettacolo per loro”.

Azcona ha ottenuto la vittoria nella seconda gara del WTCR che si è svolta al MotorLand Aragón guidando una CUPRA Leon Competición della Zengo Motorsport. Sarà affiancato nel team ungherese dal connazionale Jordi Gené, che torna a correre a livello internazionale per la prima volta in cinque anni in questa stagione ed è pieno di esperienza. Come Azcona e Jean-Karl Vernay, Gené sarà in doppio turno al MotorLand Aragón quando prenderà parte alla Race of SP del PURE ETCR, che scatta venerdì 9 luglio e condivide con il WTCR il programma di sabato e domenica, anche se su un layout di pista più breve.

COSA E’ SUCCESSO IN PORTOGALLO?

*L’Estoril ha visto le vittorie del re del WTCR 2020 Yann Ehrlacher e del giovane pilota Attila Tassi.

*Avendo recentemente compiuto 22 anni, Tassi è diventato il secondo pilota più giovane a trionfare nel WTCR

*Ehrlacher, che resta il più giovane pilota della categoria Campione WTCR, ha conquistato il successo in Gara 1

*Il francese ha superato il poleman della griglia invertita Gabriele Tarquini, conducendo per tutta la gara

*Tarquini era in lotta per la vittoria fino a quando i danni ai pneumatici, causati da detriti di pista, lo hanno costretto alla resa

*La sua sfortuna ha assicurato alla Lynk & Co/Cyan una tripletta

*Yvan Muller è arrivato secondo con Santiago Urrutia al terzo posto

*Esteban Guerrieri era in pole position per Gara 2 ma è finito indietro dopo una partenza lenta

*L’idolo locale Tiago Monteiro ha preso il comando ed era avviato verso il trionfo…

*… ma è stato costretto a rallentare e poi ai box per motivi di sicurezza quando il cofano della sua Honda ha iniziato ad aprirsi

*La beffa per Monteiro ha dato a Tassi il primato, seppur pressato

*L’ungherese ha tenuto duro davanti ai piloti Hyundai, Jean-Karl Vernay e Norbert Michelisz.

*Vernay ha perso il suo status di Goodyear #FollowTheLeader in Gara 1, ma lo ha riconquistato con il podio di Gara 2

*Il podio di Michelisz è stato il suo primo da quando era diventato Re del WTCR in Malesia nel dicembre 2019

*Gilles Magnus, pilota della Comtoyou Audi, ha ottenuto una doppia vittoria nel FIA WTCR Junior Driver/WTCR Trophy

*Andreas Bäckman e Jordi Gené hanno ottenuto i loro primi punti WTCR in Gara 1

*Il miglior tempo in Gara 2 di Tassi gli è valso il TAG Heuer Best Lap Trophy

*L’ungherese è stato anche il TAG Heuer Most Valuable Driver dopo aver ottenuto 39 punti

WTCR 2021

In rappresentanza di 11 top team e 12 paesi, la formazione del WTCR 2021 ha sei vincitori di un Mondiale FIA – tra cui l’attuale re del WTCR, Yann Ehrlacher – più nove piloti di 25 anni o meno. In totale abbiamo 65 vincitori di almeno una gara.

Tutti i piloti usano biocarburante sostenibile di P1 Racing Fuels e pneumatici Goodyear. Insieme al Balance of Performance, il loro uso contribuisce a creare un campo di gioco equo. Nel frattempo, misure significative di controllo dei costi aiutano a mantenere un buon numero di partecipanti e permettono ai team privati con un supporto tecnico limitato da parte dei costruttori di esserci.

La stagione 2021 ha cinque fine settimana in Europa prima di una tappa asiatica di tre eventi. Libere, qualifiche e due gare sono programmate in ogni evento, che godono di un’ampia trasmissione globale dal vivo.

Oltre ai titoli FIA Piloti e Squadre, il titolo FIA WTCR Junior Driver è per il miglior pilota che ha 24 anni o meno all’inizio del 2021, senza esperienza WTCC/WTCR prima del 2019. I piloti indipendenti che gareggiano senza finanziamenti diretti da parte dei costruttori hanno diritto al WTCR Trophy, mentre il TAG Heuer Best Lap Trophy e il TAG Heuer Most Valuable Driver vengono assegnati ad ogni evento.

Il Goodyear #FollowTheLeader premia il pilota in testa alla classifica del titolo dopo ogni sessione di qualifiche o gara. Il concorrente riceve la giacca blu Goodyear #FollowTheLeader e porta la striscia gialla Goodyear #FollowTheLeader sul parabrezza della sua auto fino a quando non sarà più in testa alla classifica. Dopo il successo alla WTCR Race of Germany, Jean-Karl Vernay inizia la WTCR Race of Portugal come Goodyear #FollowTheLeader, anche se con un esiguo margine di sei punti su Tiago Monteiro.

NOVITA’ DEL 2021
*Le gare saranno due e non tre come negli anni passati
*Audi (con la seconda generazione di Audi RS 3 LMS) e Hyundai (Elantra N TCR) hanno nuove vetture
*P1 Racing Fuels è il nuovo fornitore di benzina, fatta del 15% di componenti rinnovabili
*Jessica Bäckman sarà la prima donna a correre nel WTCR e con il fratello Andreas anche i primi fratello-sorella della serie. Li seguirà la Target Competition
*Novità del 2021 è anche Jordi Gené, mentre ci sono i ritorni di Rob Huff e Frédéric Vervisch
*Adria, Estoril e Inje sono le nuove piste
*Dopo Marocco (2018-2019) e Belgio (2020), ora tocca alla Germania ospitare il primo evento
*Il Rookie Award quest’anno è stato sostituito dal FIA Junior Driver Title
*Il promoter Eurosport Events ha ricevuto il FIA Three Star Environmental Accreditation per l’Environmental Certification Framework.

LO SAPEVATE?
*Il #1 non è stato scelto da Yann Ehrlacher come Campione, dato che il francese continuerà con il #68 (simbolo del quartiere di Haut-Rhin da cui proviene)
*Mikel Azcona, Jordi Gené e Jean-Karl Vernay si presentano alla WTCR Race of Portugal freschi di debutto nel PURE ETCR a Vallelunga, nella nuova serie elettrica promossa da Eurosport
*La Honda Civic Type R Limited Edition sarà ancora Safety Car ufficiale della serie e la guiderà Bruno Correia.

DATI

Gare: 5 e 6 di 16
Data: 9-11 luglio 2021
Luogo: MotorLand Aragón
Posizione: Crta. A-2404, Km 1, 44600 Alcañiz, Teruel, Spagna
Lunghezza della pista: 5,345 chilometri
Record in qualifica: Norbert Michelisz (Hyundai i30 N TCR) 2m05.838s (152.9kph), 31/10/20
Record in gara: Gilles Magnus (Audi RS 3 LMS) 2m06.689s (151.8kph), 01/11/20

PROGRAMMA

Sabato 10 luglio

Prove libere 1: 9;45-10;30
Prove libere 2: 12;45-13;15
Qualifiche Q1: 16;30-16;50
Qualifiche Q2: 16;55-17;05
Qualifiche Q3: 17;10-17;25

Domenica 11 luglio

Gara 1: 11;15 (10 giri, 53,306 chilometri)
Gara 2: 13;15 (12 giri, 63,996 chilometri)
Tutti gli orari sono locali (CET), provvisori e soggetti a modifiche

DESCRIZIONE

Il MotorLand Aragón sorge vicino ad Alcañiz, a nord-est del paese, e per la prima volta ospiterà la nuova WTCR Race of Spain nel 2020. Nonostante l’entusiasmo per le gare sul Circuito Guadalope, dal 1965 le normative di sicurezza hanno imposto la chiusura di questo tracciato cittadino, fino a quando nel 2003 non sono cominciati i lavori per la costruzione del MotorLand Aragón. L’ex-pilota di F1, Pedro de la Rosa, ha collaborato con il progettista Hermann Tilke e l’inaugurazione del tracciato è avvenuta nel 2009. Dal 2010 il Gran Premio de Aragón è appuntamento fisso della MotoGP e attira oltre 100.000 fan.

ENTRY LIST

3 Gabriele Tarquini (ITA) BRC Hyundai N LUKOIL Squadra Corse Hyundai Elantra N TCR
5 Norbert Michelisz (HUN) BRC Hyundai N LUKOIL Squadra Corse Hyundai Elantra N TCR
8 Luca Engstler (DEU) Engstler Hyundai N Liqui Moly Racing Team Hyundai Elantra N TCR
9 Attila Tassi (HUN) ALL-INKL.DE Münnich Motorsport Honda Civic Type R TCR
11 Thed Björk (SWE) Cyan Performance Lynk & Co Lynk & Co 03 TCR
12 Santiago Urrutia (URY) Cyan Performance Lynk & Co Lynk & Co 03 TCR
16 Gilles Magnus (BEL) Comtoyou Team Audi Sport Audi RS 3 LMS
17 Nathanaël Berthon (FRA) Comtoyou DHL Team Audi Sport Audi RS 3 LMS
18 Tiago Monteiro (PRT) ALL-INKL.DE Münnich Motorsport Honda Civic Type R TCR
19 Andreas Bäckman (SWE) Target Competition Hyundai Elantra N TCR
22 Frédéric Vervisch (BEL) Comtoyou Team Audi Sport Audi RS 3 LMS
26 Jessica Bäckman (SWE) Target Competition Hyundai Elantra N TCR
28 Jordi Gené (ESP) Zengo Motorsport Drivers’ Academy CUPRA Leon Competición
29 Néstor Girolami (ARG) ALL-INKL.COM Münnich Motorsport Honda Civic Type R TCR
32 Tom Coronel (NLD) Comtoyou DHL Team Audi Sport Audi RS 3 LMS
55 Bence Boldizs (HUN) Zengo Motorsport Drivers’ Academy CUPRA Leon Competición
68 Yann Ehrlacher (FRA) Cyan Racing Lynk & Co Lynk & Co 03 TCR
69 Jean-Karl Vernay (FRA) Engstler Hyundai N Liqui Moly Racing Team Hyundai Elantra N TCR
79 Rob Huff (GBR) Zengo Motorsport CUPRA Leon Competición
86 Esteban Guerrieri (ARG) ALL-INKL.COM Münnich Motorsport Honda Civic Type R TCR
96 Mikel Azcona (ESP) Zengo Motorsport CUPRA Leon Competición
100 Yvan Muller (FRA) Cyan Racing Lynk & Co Lynk & C0 03 TCR
*All cars equipped with Goodyear tyres, use sustainable biofuel from P1 Racing Fuels

WTCR RACE OF SPAIN 2020: I NUMERI DEL WEEKEND

DHL Pole Position Gara 1:
Norbert Michelisz (HUN) BRC Hyundai N LUKOIL Squadra Corse, Hyundai i30 N TCR
DHL Pole Position Gara 2:
Mikel Azcona (ESP) Zengo Motorsport, CUPRA Leon Competición TCR
DHL Pole Position Gara 3:
Gilles Magnus (BEL) Comtoyou Racing, Audi RS 3 LMS
Vincitore Gara 1:
Jean-Karl Vernay (FRA) Team Mulsanne, Alfa Romeo Giulietta Veloce TCR by Romeo Ferraris
Giro più veloce, Gara 1:
Gilles Magnus (BEL) Comtoyou Racing, Audi RS 3 LMS
Vincitore Gara 2
Mikel Azcona (ESP) Zengo Motorsport, CUPRA Leon Competición TCR
Giro più veloce, Gara 2:
Nathanaël Berthon (FRA) Comtoyou DHL Team Audi Sport, Audi RS 3 LMS
Vincitore Gara 3
Thed Björk (SWE) Cyan Performance Lynk & Co, Lynk & Co 03 TCR
Giro più veloce, Gara 3
Thed Björk (SWE) Cyan Performance Lynk & Co, Lynk & Co 03 TCR
WTCR Rookie Driver Gara 1:
Gilles Magnus (BEL) Comtoyou Racing, Audi RS 3 LMS
WTCR Rookie Driver Gara 2:
Gilles Magnus (BEL) Comtoyou Racing, Audi RS 3 LMS
WTCR Rookie Driver Gara 3:
Gilles Magnus (BEL) Comtoyou Racing, Audi RS 3 LMS
WTCR Trophy Gara 1:
Jean-Karl Vernay (FRA) Team Mulsanne, Alfa Romeo Giulietta Veloce TCR by Romeo Ferraris
WTCR Trophy Gara 2:
Nathanaël Berthon (FRA) Comtoyou DHL Team Audi Sport, Audi RS 3 LMS
WTCR Trophy Gara 3:
Nathanaël Berthon (FRA) Comtoyou DHL Team Audi Sport, Audi RS 3 LMS
TAG Heuer Best Lap Trophy:
Gilles Magnus (BEL) Comtoyou Racing, Audi RS 3 LMS
TAG Heuer Most Valuable Driver:
Santiago Urrutia (URY) Cyan Performance Lynk & Co, Lynk & Co 03 TCR
Goodyear #FollowTheLeader:
Yann Ehrlacher (FRA) Cyan Racing Lynk & Co, Lynk & Co 03 TCR

WTCE RACE OF SPAIN: ALBO D’ORO

2020 (MotorLand Aragón, October 31/November 1):
Gara 1: Jean-Karl Vernay (FRA) Alfa Romeo Giulietta Veloce TCR by Romeo Ferraris
Gara 2: Mikel Azcona (ESP) Zengo Motorsport, CUPRA Leon Competición TCR
Gara 3: Thed Björk (SWE) Cyan Performance Lynk & Co, Lynk & Co 03 TCR

CAMPIONI

2020: Yann Ehrlacher (FRA) Cyan Racing / Lynk & Co 03 TCR
2019: Norbert Michelisz (HUN) BRC Racing Team / Hyundai i30 N TCR
2018: Gabriele Tarquini (ITA) BRC Racing Team / Hyundai i30 N TCR

LE PAROLE DEI PROTAGONISTI

Mikel Azcona (ESP) Zengo Motorsport / CUPRA Leon Competición: “Il Portogallo è stato un fine settimana difficile, con pochi punti presi, ma spero che ad Aragón, la mia gara di casa, saremo sul podio, come l’anno scorso. Quando hai tutto questo supporto dalle tribune con le bandiere e tutto ciò che ti rende ancora più motivato; senti come se fossi più veloce e capace di un buon risultato. Vorrei dare spettacolo per i tifosi”.

Jordi Gené (ESP) Zengo Motorsport Drivers’ Academy / CUPRA Leon Competición: “Ho solo provato al MotorLand. Ma quando si corre in casa si ha sempre quella spinta in più. È interessante e sarà la prima gara in cui avremo PURE ETCR e WTCR nello stesso weekend”.

Néstor Girolami (ARG) ALL-INKL.COM Münnich Motorsport / Honda Civic Type R TCR: “Spero di tornare più forte ad Aragón dopo aver perso molti punti in Portogallo. Sarà difficile per noi con il peso massimo di compensazione, ma spingeremo al massimo e lavoreremo insieme come sempre per ottenere la Top10”.

Norbert Michelisz (HUN) BRC Hyundai N LUKOIL Squadra Corse / Hyundai Elantra N TCR: “Il mio obiettivo per il resto della stagione sarà quello di fare gare intelligenti e pulite, e prendere punti. È impossibile dire dove saremo ad Aragón, ma ho un buon feeling, quindi sono fiducioso che possiamo finire dentro la top 10”.

Santiago Urrutia (URY) Cyan Performance Lynk & Co / Lynk & Co 03 TCR: “Ho vinto ad Aragón l’anno scorso quando correvamo in inverno, quindi è bello tornare in estate perché mi piace. Non credo che il calore costerà qualcosa e possiamo essere veloci in qualsiasi condizione con la macchina che abbiamo, quindi non sono preoccupato”.

Frédéric Vervisch (BEL) Comtoyou Team Audi Sport / Audi RS 3 LMS: “Il Portogallo è stato un weekend difficile per noi. Siamo arrivati undicesimi e tredicesimi, volevamo di più ma abbiamo provato a fare quello che potevamo, speriamo di poter trovare un pacchetto migliore ed essere più competitivi ad Aragón.”

IL NUMERO: 12
Sono le gomme Goodyear Eagle F1 SuperSport nuove date ai piloti per la WTCR Race of Spain (asciutto-bagnato), con 16 da pioggia a disposizione di tutti.

WTCR RACE OF SPAIN – IL FORMAT

Qualifiche

La WTCR Race of Portugal inizia con due sessioni di prove libere di 45 minuti e 30 minuti, seguite da un’unica sessione di qualifiche. Questa è divisa in tre fasi (Q1, Q2 e Q3) e comprende due manche ad eliminazione (Q1 e Q2). La Q1 dura 20 minuti con i 12 più veloci che passano in Q2, dove hanno 10 minuti per combattere per i cinque posti in Q3. I cinque che passano alla Q3 hanno un giro (da fare uno alla volta) per dare l’assalto alla pole position. I punti sono dati ai cinque della Q3 su una scala di 5-4-3-2-1.

Griglie

Gara 1 utilizza una griglia parzialmente invertita con i 10 più veloci della Q2 in ordine inverso, il che significa che il pilota che finisce 10° parte dalla pole position. I piloti che sono 11° e 12° in Q2 scattano dalla medesima piazza, prima degli eliminati in Q1. La griglia di gara 2 utilizza l’ordine combinato dopo la Q3.

Punti

*I cinque piloti più veloci in qualifica prendono punti come segue: 5-4-3-2-1.
*I primi 15 classificati prendono punti in ogni gara come segue: 25-20-16-13-11-10-9-8-7-6-5-4-3-2-1
*Lo stesso sistema di punteggio si applica al WTCR – FIA World Touring Car Cup per le squadre e al FIA WTCR Junior Driver Title. I piloti del Trofeo WTCR ottengono il seguente punteggio: 10-8-5-3-1, 1 punto per il giro più veloce in qualifica, 1 punto per il giro più veloce in ogni gara

WTCR – FIA WORLD TOURING CAR CUP 2021: CLASSIFICHE

1 Jean-Karl Vernay (FRA) Engstler Hyundai N Liqui Moly Racing Team, Hyundai Elantra N TCR, 61 points
2 Attila Tassi (HUN) ALL-INKL.DE Münnich Motorsport Honda Civic Type R TCR, 56
3 Yvan Muller (FRA) Cyan Racing Lynk & Co, Lynk & Co 03 TCR, 56
4 Santiago Urrutia (URY) Cyan Performance Lynk & Co, Lynk & Co 03 TCR, 56
5 Tiago Monteiro (PRT) ALL-INKL.DE Münnich Motorsport, Honda Civic Type R TCR, 52
Full standings attached or click HERE.

WTCR: VINCITORI 2021

WTCR Race of Germany: Gara 1
1 Tiago Monteiro (PRT) ALL-INKL.DE Münnich Motorsport, Honda Civic Type R TCR, 27m18.961s
2 Yvan Muller (FRA) Cyan Racing Lynk & Co, Lynk & Co 03 TCR +0.514s
3 Santiago Urrutia (URY) Cyan Performance Lynk & Co, Lynk & Co 03 TCR +0.746s
Giro veloce: Mikel Azcona (ESP) Zengo Motorsport, CUPRA Leon Competición, 9m01.919s (168.5kph)

WTCR Race of Germany: Gara 2
1 Jean-Karl Vernay (FRA) Engstler Hyundai N Liqui Moly Racing Team, Hyundai Elantra N TCR, 26m46.689s
2 Luca Engstler (DEU) Engstler Hyundai N Liqui Moly Racing Team, Hyundai Elantra N TCR, +0.348s
3 Néstor Girolami (ARG) ALL-INKL.COM Münnich Motorsport, Honda Civic Type R TCR, +12.479s
Fastest lap: Vernay (FRA) Engstler Hyundai N Liqui Moly Racing Team, Hyundai Elantra N TCR, 8m53.608s

WTCR Race of Portugal: Gara 1
1 Yann Ehrlacher (FRA), Cyan Racing Lynk & Co, Lynk & Co 03 TCR, 28m28.096s (142.8kph)
2 Yvan Muller (FRA) Cyan Racing Lynk & Co, Lynk & Co 03 TCR +1.746s
3 Santiago Urrutia (URY) Cyan Performance Lynk & Co, Lynk & Co 03 TCR +3.411s
Giro veloce: Yann Ehrlacher (FRA), Cyan Racing Lynk & Co, Lynk & Co 03 TCR, 1m45.384s (142.8kph)

WTCR Race of Portugal: Gara 2
1 Attila Tassi (HUN) ALL-INKL.DE Münnich Motorsport Honda Civic Type R TCR, 29m04.501s (143.1kph)
2 Jean-Karl Vernay (FRA) Engstler Hyundai N Liqui Moly Racing Team, Hyundai Elantra N TCR, +1.030s
3 Norbert Michelisz (HUN) BRC Hyundai N LUKOIL Squadra Corse Hyundai Elantra N TCR, +1.553s
Giro veloce: Tassi (HUN) ALL-INKL.DE Münnich Motorsport Honda Civic Type R TCR, 1m45.150s (143.1kph)