News

Aurélien Panis continua con Comtoyou nel WTCR al volante della Cupra

2019-02-13T11:00:44+02:00Febbraio 13th, 2019|2019|

Aurélien Panis continuerà a correre nel WTCR – FIA World Touring Car Cup presented by OSCARO con la Comtoyou Racing, ma guidando una Cupra TCR.

Il 24enne l’anno scorso aveva condotto con la squadra belga l’Audi RS 3 LMS, ma con le nuove regole che impongono un numero massimo di quattro auto dello stesso marchio in azione, ecco che il francese ha deciso di prendere in mano il volante di quella spagnola, a lui sconosciuta, ma già dimostratasi competitiva nel 2018.

“Abbiamo visto che Pepe Oriola l’anno scorso era riuscito ad essere veloce in tutte le piste – ha dichiarato Panis, figlio dell’ex-pilota di F1 Olivier Panis – Sono felice di poter continuare a correre con Comtoyou Racing e Cupra. Nel 2018 non è stato semplice, ma ho accumulato esperienza e alla fine lottavamo per la Top5 e poi per la Top5. Il mio obiettivo ora è combattere coi migliori e salire sul podio. E’ bello poter continuare nel WTCR per il secondo anno consecutivo, la coninuità è importante e sono nella posizione di beneficiare di tutto ciò facendo progressi nei prossimi mesi”.

Panis è reduce dal Trophée Andros su ghiaccio dove ha concluso terzo nella categoria elite per le auto elettriche. Inoltre ha vinto anche il gran finale allo Stade de France di Parigi, dove era presente anche suo papà. “E’ stato un bell’inverno per me e ho avuto l’occasione di continuare a prepararmi, il che è molto meglio che stare a casa”.

Per Jean-Michel Baert della Comtoyou Racing sarà invece un’altra stagione molto impegnativa dove il suo team porterà avanti il lavoro su quattro macchine, seppur divise in due marchi diversi.

“Sono felicissimo di aver rinnovato con Aurélien, condivide gli stessi valori di Comtoyou Racing ed è un ragazzo con un grande talento che cresce con la sua esperienza. Ha vinto nel TCR a Buriram nel 2017 e questo sarà molto importante per la #WTCR2019SUPERGRID”.

“L’annuncio è anche importante per la collaborazione con Cupra. Jaime Puig da tempo aveva parlato di lavorare con noi e penso che sarà un successo. Ci aspettiamo molto da tutto ciò”.

François Ribeiro, capo di Eurosport Events (promoter del WTCR): “Abbiamo visto i progressi di Aurélien nel 2018 e ci aspettiamo sia così anche nel 2019 nel quale beneficerà della prosecuzione con Comtoyou. Ora ha fiducia e potrà affermarsi ai massimi livelli della #WTCR2019SUPERGRID, che resta il suo obiettivo principale”.

La Comtoyou Racing rivelerà il nome del suo secondo pilota della Cupra più avanti, dopo l’ufficialità di Niels Langeveld e Frédéric Vervisch al volante delle Audi RS 3 LMS.