Berthon e l'esperienza sul ghiaccio che può tornare utile nel WTCR

2021-10-13T18:00:21+02:00Ottobre 13th, 2021|2021, WTCR Race of France 2021|

Nathanaël Berthon ha fatto esperienza sul ghiaccio al Tropheé Andros e questa potrebbe essere una cosa positiva per la WTCR Race of France, il suo round di casa del WTCR – FIA World Touring Car Cup.

La sede del Circuit Pau-Arnos è nuova per tutti i piloti WTCR, il che significa che imparare il layout di 3,030 chilometri il più rapidamente possibile potrebbe essere la chiave per un buon risultato questo fine settimana.

“So che la pista è in Francia e so che ci vorranno sei o sette ore di auto per arrivarci, ma questo è tutto quello che so”, ha detto il pilota del Comtoyou DHL Team Audi Sport. “Ci siamo preparati bene ma dobbiamo anche adattarci rapidamente. Ma questo è in realtà uno dei miei punti di forza direi. Posso adattarmi molto velocemente a nuovi tracciati, che penso venga dal Trofeo Andros che faccio in inverno. Quando si corre sul ghiaccio la pista cambia continuamente, quindi bisogna adattarsi molto rapidamente. Ma anche gli altri piloti si adatteranno perché tutti i piloti sono super-talentuosi nel WTCR”.