News

Brzezinski vince la finale di Esports WTCR OSCARO a Kuala Lumpur

2019-12-14T18:00:24+01:0014 Dicembre, 2019|2019, eSports, WTCR Race of Malaysia 2019|

Kuba Brzezinski (Williams Esports) ha battuto il suo compagno di squadra Nikodem Wisniewski nella finalissima di Esports WTCR OSCARO a Kuala Lumpur dividendosi il montepremi di 25.000€.

Dopo aver chiuso secondo all’Hungaroring e allo Slovakia Ring, il pilota della Williams Esports ha centrato anche il secondo posto pure a Sepang contro 13 rivali, nell’evento sponsorizzato da KW Suspensions dove gli organizzatori di RaceRoom hanno installato 13 simulatori 3Motion al The RIFT.

Seppur senza vittorie, Brzezinski è stato consistente al volante della propria Cupra andando a precedere in classifica anche David Nagy (M1RA Esports), terzo.

Andika Rama Maulana ha vinto la gara dell’Hungaroring a sorpresa con la Honda della GT-Sim.ID eSport dopo una serie di sorpassi, precedendo Brzezinski e Wisniewski.

Wisniewski ha poi dominato allo Slovakia Ring, seguito da Brzezinski nella doppietta Williams Esports, con Bence Bánki terzo.

A Sepang, Bánki è partito dalla pole attaccato da Maulana, ma i due si sono toccati alla curva 1 e Nagy è passato al comando incalzato da Brzezinski. Le posizioni non sono più cambiate, Jack Keithley si è issato terzo, mentre Bánki e Maulana vanno a completare la Top5 davanti a Moritz Löhner.

Florian Hasse e Gergo Baldi hanno invece incontrato problemi tecnici concludendo ottavo e nono. Egor Ogorodnikov e Kirill Antonov (RaceRoom eRacing Team Russland) stupiscono grazie al 10° e 11° posto, seguiti dall’idolo locale Ayman Aqeem ed Emanuel Lopez.

Azcona vince tra i VIP, beffa per Panis
Mikel Azcona ha vinto la VIP Race soffiando la vittoria ad Aurelien Panis, finito contro Norbert Michelisz nel finale. Entrambi saranno in pista per davvero domani.

Foto: Dmitriy Soldatov/RaceRoom Russia