News

Ceccon continua in Asia la sua avventura nel WTCR

2018-09-06T18:50:33+02:00 settembre 5th, 2018|2018|

L’ottimo debutto di Kevin Ceccon nel WTCR — FIA World Touring Car Cup presented by OSCARO ha portato alla sua conferma da parte del Team Mulsanne.

Il lombardo, vincitore in Auto GP, Formula 3 e GP3, era andato a punti nella WTCR Race of Slovakia con alle spalle solo un brevissimo test.

Ceccon aveva portato l’Alfa Romeo Giulietta TCR della Romeo Ferraris al sesto posto in Gara 3 sullo Slovakia Ring, il che gli è valso il rinnovo per le gare in Cina, Giappone e Macao.

Il24enne affiancherà l’esperto Fabrizio Giovanardi continuando un nuovo capitolo della sua carriera nel motorsport.

Michela Cerruti, Romeo Ferraris Operations Manager: “Siamo rimasti molto impressionati dalle prestazioni di Kevin in Slovacchia. Portarlo in pista rappresentava per noi un rischio che abbiamo tuttavia deciso di correre, venendo ripagati con la conquista dei suoi primi punti, parallelamente anche al miglior risultato della stagione conquistato da Fabrizio”.

Kevin Ceccon: “Sono entusiasta di poter continuare nel FIA WTCR 2018. La chiamata ricevuta non rappresentava una sfida facile, ma il fatto che Team Mulsanne e Romeo Ferraris abbiamo deciso di confermarmi per le gare che rimangono alla conclusione della stagione significa che il mio lavoro è stato apprezzato, e spero di poterli ripagare di questa fiducia in pista”.

François Ribeiro, capo di Eurosport Events (promoter del WTCR OSCARO): “Nonostante non avesse esperienza con le auto turismo, Kevin ha dimostrato grandi doti in termini di prestazioni al debutto e il suo potenziale è stato riconosciuto dal Team Mulsanne. E’ ovviamente un giovane con grande potenziale e promette molto per le gare in Asia.”