News

Ceccon: "Ho fatto sorpassi da podio"

2019-10-31T18:00:37+01:00Ottobre 31st, 2019|2019, WTCR Race of Japan 2019|

Kevin Ceccon ha detto che i suoi numerosi sorpassi erano degni del podio nella WTCR JVCKENWOOD Race of Japan.

Sfruttando l’errore di Tiago Monteiro – che ha imboccato la pit-lane dietro alla Safety Car – il bergamasco era salito sul terzo gradino in Gara 3, ma una penalità di 5″ per un contattino con Rob Huff lo ha fatto scivolare sesto.

“Vorrei ricordare che sono partito settimo – commenta Ceccon – Il terzo posto è una sorta di regalo, ma prima ho fatto tanti sorpassi su una pista molto dura per superare”.

Michela Cerruti, Romeo Ferraris Operations Manager, ha aggiunto: “Kevin ha saputo guidare alla perfezione una vettura che, nonostante il sovrappeso, è stata veloce ed è stata l’unica a recuperare posizioni. Inoltre non è da sottovalutare il fatto che nelle prove di venerdì per la prima volta questa vettura si è potuta cimentare sul bagnato, e proprio il lavoro svolto dai nostri tecnici per trovare un set-up ottimale anche nella gestione degli pneumatici, si è rivelato fondamentale”.

Ceccon lascia il Giappone con il quarto posto di Gara 2 come miglior risultato, mentre in Gara 1 si è piazzato nono, con una bella prestazione anche del suo compagno del Team Mulsanne, Ma Qinghua.