News

Cinque domande a Tom Coronel

2019-09-04T18:00:03+02:00Settembre 4th, 2019|2019, WTCR Race of China 2019|

Il pilota del Comtoyou DHL Team CUPRA Racing, Tom Coronel, è uno dei più esperti del WTCR – FIA World Touring Car Cup presented by OSCARO che saranno in scena nella #WTCR2019SUPERGRID alla WTCR Race of China. Ecco le sue parole.

Nel WTCR ci sono 10 piste, quale vorresti aggiungere?
“Sonoma! Era una pista molto impegnativa quando ci siamo andati con il WTCC, ma si potevano fare grandi sorpassi nonostante fosse molto tecnica. E poi lo scenario era stupendo”.

Se dovessi scegliere altri piloti con te sul podio di qualsiasi epoca, chi vorresti?
“Sono nel turismo dal 2001 ed è difficile scegliere qualcuno perché ho conosciuto tantissima gente. Direi Jörg Müller e Duncan Huisman, miei compagni alla BMW nell’ETCC e nel WTCC, ci siamo divertiti tanto”.

Hai qualche rito pre-gara?
“Mando a mia moglie Pauline e ai miei figli un bacio tramite WhatsApp e dico: ci vediamo dopo l’arrivo”.

Perché hai scelto il numero 50?
“Dovevo sceglierne uno che andasse bene con la livrea “Showman” che ho ideato per Eurosport, è il personaggio da me interpretato quando è nato il WTCR. Allo stesso tempo, questo è il 50° anno di attività del mio sponsor DHL, quindi è stato facile”.

Cosa farai quando ti fermerai?
“Vorrà dire che sono morto! Non mi fermerò mai, vivo per questo sport”.