News

Comte: "A Wuhan non ho vinto per un erroraccio"

2018-10-09T06:00:53+02:00 ottobre 9th, 2018|2018, WTCR Race of China-Wuhan 2018|

Aurélien Comte si è dato dello stupido per l’errore che gli è costato la vittoria in Gara 2 della WTCR Race of China-Wuhan.

Al volante della sua PEUGEOT 308 TCR, il francese era riuscito a superare il leader Mehdi Bennani all’ultimo giro, ma andando lungo al tornantino ha anche rischiato di perdere il secondo posto a vantaggio di Nathanäel Berthon.

“La mia macchina andava forte negli ultimi giri – ha detto il pilota della DG Sport Compétition – Con Bennani è stata gran lotta nell’ultimo giro, ma io sono uno stupido e all’ultima curva ho fatto l’erroraccio di mettermi all’interno dove non c’era grip. Comunque sono contento per PEUGEOT e DG Sport.”

Comte ha quindi sfiorato la sua seconda vittoria nel WTCR – FIA World Touring Car Cup presented by OSCARO, mentre Bennani ha conquistato il suo primo successo con la Volkswagen Golf GTI TCR della Sébastien Loeb Racing.