Coronel rinuncia a correre per vedere Max Verstappen

2021-09-06T06:00:38+02:00Settembre 6th, 2021|2021|

Tom Coronel ha sacrificato la possibilità di prendere altri punti nel TCR Europe per poter vedere Max Verstappen vincere il Gran Premio d’Olanda.

L’olandese è arrivato quinto nella prima della serie al Nürburgring sabato, ma i suoi ampi impegni di televisivi lo hanno tenuto lontano dalla sua Audi RS 3 LMS domenica.

“Ho fatto un sacco di chilometri, tutti guidando da solo”, ha detto Coronel dopo il quinto posto sabato. “Erano punti preziosi, ma naturalmente, non volevo nemmeno perdere la Formula Uno a Zandvoort”.

Con la Formula Uno che torna nella sua nativa Olanda per la prima volta dal 1985, il protagonista del WTCR – FIA World Touring Car Cup era ansioso di non mancare e ha fatto il pendolare per onorare i suoi numerosi impegni.

“Giovedì, ho avuto lo show televisivo Formula 1 Café e anche venerdì, ma in mezzo pure le sessioni di prove libere al Nürburgring. Ero già per strada per il Nürburgring alle 05:00 di venerdì. Le sessioni di prove libere sono andate bene, abbiamo finito al quarto e quinto posto. Dopo di che è tornato nei Paesi Bassi per il programma di Formula 1 Café a Huis ter Duin a Noordwijk e poi di nuovo al Nürburgring.

“Le qualifiche di sabato mattina con il secondo miglior tempo in Q1 e il sesto posto in Q2. Questo mi ha messo sesto sulla griglia come il pilota Audi più veloce. Pensavo che avremmo potuto finire un po’ più in alto, ma si è scoperto che alle Audi mancava un po’ di velocità”.

Della sua performance in Gara 1, Coronel ha detto: “C’erano diverse battaglie in corso davanti a me, ma non ero in grado di avvicinarmi. Alla fine, [Isidro] Callejas, che era partito dalla pole, si è bloccato in frenata dopo un piccolo errore all’ultimo giro. Questo mi ha permesso di superarlo all’interno alla curva Dunlop ed è così che ho finito in quinta posizione. Dopo questo, sono salito immediatamente sul mio camper e sono tornato in Olanda dove ho dovuto fare una presentazione per DHL all’aeroporto di Schiphol sabato sera e un’altra domenica mattina in un beach club a Zandvoort”.

Le attività di Coronel a Zandvoort sono state il motivo per cui non ha corso Gara 2 del TCR Europe di domenica.

“Un momento così storico a Zandvoort è qualcosa che non voglio perdere, naturalmente, soprattutto quando Max poteva vincere”, ha detto Coronel nella preparazione del Gran Premio d’Olanda dove era in servizio per la TV olandese Ziggo insieme a Robert Doornbos e Rob Kamphues.