News

Ehrlacher: "Il 2019 di Muller è stato il suo anno migliore"

2020-01-24T06:00:08+01:0024 Gennaio, 2020|2020|

Secondo Yann Ehrlacher, il 2019 è stata la miglior stagione per Yvan Muller durante la rincorsa per il titolo di Campione del WTCR – FIA World Touring Car Cup.

Il francese della Lynk & Co, che ha appena compiuto 50 anni in estate, ha combattuto fino all’ultimo round di Sepang per la corona iridata, ma si è dovuto accontentare del terzo posto finale, nonostante le vittorie in Cina e a Macao lo avessero rilanciato con la 03 TCR.

“Anche quando andava male non c’erano problemi, il weekend successivo era già pronto per rifarsi e ha dimostrato di essere forte e avere l’esperienza per lottare per il titolo – ha detto Ehrlacher – Ogni Mondiale vinto da lui è stato un grande successo, ma quello del 2019 sarebbe stato il più grande, secondo me”.

Ehrlacher è anche convinto che lo zio sia rientrato nel 2018 ancor più forte rispetto a quando si era ritirato nel 2016.

“Mi ha detto che ha sentito molta meno pressione e che è migliorato, ma il bello è che ha 50 anni, quindi chissà quanto resterà ancora qui se si sente così in forma! Sono molto contento di vederlo così, è davvero incredibile”.