Engstler: "Lavorerò ancor più duramente"

2021-07-15T18:00:58+02:00Luglio 15th, 2021|2021, WTCR Race of Spain 2021|

Luca Engstler ha una soluzione semplice per le qualifiche negative della WTCR Race of Spain: lavorare ancora più duramente che mai.

Il più giovane pilota sulla griglia di partenza del WTCR – FIA World Touring Car Cup, che è ben noto per la sua etica del duro lavoro, non è stato in grado di entrare nella top 10 durante le prove del MotorLand Aragón lo scorso fine settimana e ha iniziato entrambe le gare dal 12° posto sulla griglia.

Anche se ha finito due volte nei punti – 13° in Gara 1 e ottavo in Gara 2 – il 20enne tedesco era tutt’altro che felice dopo.

“Voglio analizzare bene quello che è successo in qualifica”, ha detto Engstler, che ha segnato il suo primo podio WTCR dietro il compagno di squadra Jean-Karl Vernay in Gara 2 dellal WTCR Race of Germany. “Ho la velocità, l’abbiamo visto in gara, ma quando si parte verso il fondo della griglia è difficile recuperare – nel WTCR, stiamo combattendo contro i migliori piloti turismo. Abbiamo sicuramente incasinato e voglio capire più a fondo in quello che è successo. Come squadra, dobbiamo fare meglio”.

Il padre di Engstler, Franz, Team Principal dell’Engstler Hyundai N Liqui Moly Racing Team, ha detto: “Come squadra abbiamo sentimenti contrastanti. Da un lato abbiamo raggiunto il nostro obiettivo di guadagnare terreno nella battaglia per la corona delle squadre, ma non abbiamo avuto il fine settimana che stavamo cercando. Siamo riusciti a mantenere la posizione di Jean-Karl in testa alla classifica piloti, ma dobbiamo lavorare per capire come migliorare le nostre prestazioni in qualifica. Sappiamo che la Hyundai Elantra N TCR è in grado di vincere le gare, e come squadra dobbiamo assicurarci di fare tutto il possibile per consentire sia a Jean-Karl che a Luca di competere per le vittorie”.