Gara 1: Girolami batte Muller e centra la prima vittoria

2019-04-27T17:33:44+02:00Aprile 27th, 2019|2019, WTCR Race of Hungary 2019|

Néstor Girolami ha centrato la prima vittoria nel WTCR – FIA World Touring Car Cup presented by OSCARO battendo Yvan Muller in Gara 1 della WTCR Race of Hungary.

Il pilota della ALL-INKL.COM Münnich Motorsport è partito benissimo con la sua Honda Civic Type R TCR dalla DHL Pole Position tenendosi dietro la Lynk & Co 03 TCR del rivale della Cyan Racing per tutti i 12 giri in programma, nonostante il francese lo abbia pressato a lungo.

“Mi congratulo con tutto il team perché mi ha dato una macchina fantastica – ha detto l’argentino – Sono felicissimo, la partenza è stato il momento chiave. Sapevamo che le Lynk & Co partivano bene, come visto a Marrakech, per cui mi sono concentrato al massimo e dopo ho gestito la situazione. Sono entusiasta per la vittoria al secondo round”.

Muller dal canto suo ha dovuto tenersi dietro il collega di Girolami, Esteban Guerrieri, che completa il podio e balza al comando della classifica di campionato.

Inizialmente Yann Ehrlacher era salito al quarto posto con l’altra Lynk & Co, ma il francese si è trovato a combattere con la Cupra di Aurélien Panis (Comtoyou DHL Team) e in un contatto ha riportato la rottura della sospensione posteriore sinistra. Questo ha consentito a Jean-Karl Vernay (Leopard Racing Team Audi Sport) di salire quarto davanti a Panis, mentre sesto si è ritrovato Frédéric Vervisch (Comtoyou Team Audi Sport).

Thed Björk perde una posizione e chiude settimo davanti a Johan Kristoffersson (SLR Volkswagen) con la Golf GTI TCR. In Top10 anche le Augusto Farfus e Norbert Michelisz con le Hyundai della BRC.

11° posto per la Cupra di Daniel Haglöf (PWR Racing) seguito da Andy Priaulx, Gabriele Tarquini (BRC Hyundai N Squadra Corse), Rob Huff ed Attila Tassi.

La WTCR Race of Hungary ricomincia domani con le Qualifiche alle 10;00.