I Campioni del WTCR parlano delle 100 gare della serie

2022-06-29T15:00:42+02:00Giugno 29th, 2022|2022, WTCR Race of Portugal 2022|

Vila Real si sta preparando a ospitare la 100ª gara del WTCR – FIA World Touring Car Cup domenica, con i tre Campioni del WTCR che sottolineano l’importanza dell’evento.

Gabriele Tarquini (2018), Norbert Michelisz (2019) e Yann Ehrlacher (2020 e 2021) hanno conquistato i quattro titoli assegnati finora, guadagnandosi l’ambito status di Re del WTCR.

Tutti e tre saranno in azione nel nord del Portogallo questo fine settimana, con Michelisz ed Ehrlacher che gareggeranno in pista rispettivamente per BRC Hyundai N Squadra Corse e Cyan Racing Lynk & Co. Dopo aver chiuso la sua carriera di pilota alla fine della scorsa stagione, Tarquini sarà presente nel suo nuovo ruolo di Team Manager della BRC seguendo Michelisz.

“È bello vedere questo numero e far parte di questa grande famiglia”, ha detto Tarquini, che non solo ha vinto il primo titolo WTCR ma anche la prima gara WTCR in Marocco nell’aprile 2018. “Raggiungere questo numero significa che la formula funziona e sono molto felice di far parte di questa storia. Quando è iniziato il 2018, ero su una macchina nuova e non mi aspettavo di vincere la prima gara, ma il più vecchio [56 anni] del paddock ha vinto ed è stato un anno di grande successo per me. Sono davvero orgoglioso di aver vinto questo titolo. È stato il mio ultimo mondiale ed è un bel ricordo”.

Michelisz, che come Tarquini è diventato Campione guidando per il team BRC-Hyundai, ha detto: “Significa molto, ma è un momento in cui ti rendi conto di quanto il tempo passi velocemente, perché ricordo la primissima gara a Marrakech e non mi sembra che ne siano passate 100. Sono molto orgoglioso di tutti i partecipanti perché il format è fantastico e arrivare così lontano dimostra tutto l’impegno che c’è. Quando si vincono delle gare e si compete per un titolo è sempre una grande soddisfazione e sono molto orgoglioso dei miei risultati, che mi hanno portato a competere con più Campioni del Mondo e con piloti di auto turismo di alto livello provenienti da tutto il pianeta. È una serie fantastica e ci aspettano molte stagioni. Sono sicuro che in futuro arriveremo a un altro paio di centinaia di gare con un livello di competizione simile”.

Dopo aver conquistato il suo primo titolo WTCR nel 2020, Ehrlacher ha ripetuto l’impresa 12 mesi dopo per Cyan Racing Lynk & Co, diventando il primo pilota a vincere il titolo WTCR più di una volta e per giunta alla giovane età di 25 anni.

“È molto importante per una serie avere 100 gare e sono davvero contento di farne parte”, ha detto il francese, nipote del quattro volte vincitore del FIA World Touring Car Championship, Yvan Muller. “Sono stato con due costruttori e tre squadre [dall’inizio del WTCR], ma mi sembra ieri che eravamo al via della prima gara ed è bello che la serie continui ad andare avanti così. Sono l’unico ad aver vinto due titoli e ne sono felice, così come di disputare la mia centesima gara nel WTCR. Ma il mio obiettivo è ottenere un altro [titolo] il prima possibile, quindi lavorerò su questo”.

Il Circuito Moulay El Hassan di Marrakech, in Marocco, ha ospitato la prima delle 30 gare disputate nella stagione inaugurale del WTCR nel 2018, quando anche Cina, Germania, Ungheria, Giappone, Macao, Paesi Bassi, Portogallo e Slovacchia hanno organizzato eventi. La Malesia è stata aggiunta al programma per il 2019 al posto della WTCR Race of China-Wuhan, quando si sono svolte altre 30 gare.

La pandemia sanitaria globale ha causato un inizio ritardato della stagione 2020 e un calendario fortemente rivisto con l’aggiunta di Belgio e Spagna. Nel 2021, altre problematiche dovute al COVID-19 hanno causato la cancellazione della tappa asiatica per la seconda stagione di fila e hanno dato l’opportunità a Repubblica Ceca, Francia, Italia e Russia di ospitare gare per la prima volta. Finora, nel 2022, le gare si sono svolte in Francia, Ungheria e Spagna, mentre il Portogallo ospiterà le gare 99 e 100 del WTCR questo fine settimana (2-3 luglio). Un kit di dati completo sarà pubblicato dopo il fine settimana.

VINCITORI 2018

N Evento Gara 1 Gara 2 Gara 3
1-3 Marocco

 

G Tarquini (ITA)

Hyundai i30 N TCR

J-K Vernay (FRA)

Audi RS 3 LMS

G Tarquini (ITA)

Hyundai i30 N TCR

4-6 Ungheria Y Ehrlacher (FRA)

Honda Civic Type R TCR

R Huff (GBR)

Volkswagen Golf GTI TCR

G Tarquini (ITA)

Hyundai i30 N TCR

7-9 Germania Y Muller (FRA)

Hyundai i30 N TCR

E Guerrieri (ARG)

Honda Civic Type R TCR

T Björk (SWE)

Hyundai i30 N TCR

10-12 Olanda Y Ehrlacher (FRA)

Honda Civic Type R TCR

A Comte (FRA)

PEUGEOT 308TCR

J-K Vernay (FRA)

Audi RS 3 LMS

13-15 Portogallo Y Muller (FRA)

Hyundai i30 N TCR

M Homola (SVK)

Peugeot 308TCR

T Björk (SWE)

Hyundai i30 N TCR

16-18 Slovacchia P Oriola (ESP)

Cupra TCR

G Tarquini (ITA)

Hyundai i30 N TCR

N Michelisz (HUN)

Hyundai i30 N TCR

19-21 Cina (Ningbo) T Björk (SWE)

Hyundai i30 N TCR

Y Muller (FRA)

Hyundai i30 N TCR

T Björk (SWE)

Hyundai i30 N TCR

22-24 Cina (Wuhan) J-K Vernay (FRA)

Audi RS 3 LMS

M Bennani (MAR)
Volkswagen Golf GTI TCR
G Shedden (GBR)

Audi RS 3 LMS

25-27 Giappone K Ceccon (ITA)
Alfa Romeo Giulietta TCR
R Huff (GBR)

Volkswagen Golf GTI TCR

G Tarquini (ITA)
Hyundai i30 N TCR
28-30 Macao J-K Vernay (FRA)

Audi RS 3 LMS

F Vervisch (BEL)

Audi RS 3 LMS

E Guerrieri (ARG)

Honda Civic Type R TCR

 VINCITORI 2019

N Evento Gara 1 Gara 2 Gara 3
31-33 Marocco

 

E Guerrieri (ARG)

Honda Civic Type R TCR

G Tarquini (ITA)

Hyundai i30 N TCR

T Björk (SWE)

Lynk & Co 03 TCR

34-36 Ungheria N Girolami (ARG)

Honda Civic Type R TCR

N Girolami (ARG)

Honda Civic Type R TCR

G Tarquini (ITA)

Hyundai i30 N TCR

37-39 Slovacchia F Vervisch (BEL)

Audi RS 3 LMS

N Girolami (ARG)

Honda Civic Type R TCR

Q Ma (CHN)

Alfa Romeo Giulietta TCR

40-42 Olanda T Björk (SWE)

Lynk & Co 03 TCR

E Guerrieri (ARG)

Honda Civic Type R TCR

T Björk (SWE)

Lynk & Co 03 TCR

43-45 Germania N Michelisz (HUN)

Hyundai i30 N TCR

J Kristoffersson (SWE)

Volkswagen Golf GTI TCR

B Leuchter (DEU)

Volkswagen Golf GTI TCR

46-48 Portogallo N Michelisz (HUN)

Hyundai i30 N TCR

M Azcona (ESP)

CUPRA TCR

T Monteiro (PRT)

Honda Civic Type R TCR

49-51 Cina Y Muller (FRA)

Lynk & Co 03 TCR

N Michelisz (HUN)

Hyundai i30 N TCR

Y Muller (FRA)

Lynk & Co 03 TCR

52-54 Giappone E Guerrieri (ARG)

Honda Civic Type R TCR

N Michelisz (HUN)

Hyundai i30 N TCR

J Kristoffersson (SWE)

Volkswagen Golf GTI TCR

55-57 Macau Y Muller (FRA)

Lynk & Co 03 TCR

Y Muller (FRA)

Lynk & Co 03 TCR

A Priaulx (GBR)

Lynk & Co 03 TCR

58-60 Malesia N Michelisz (HUN)

Hyundai i30 N TCR

E Guerrieri (ARG)

Honda Civic Type R TCR

J Kristoffersson (SWE)

Volkswagen Golf GTI TCR

 VINCITORI 2020

N Evento Gara 1 Gara 2 Gara 3
61-62 Belgio N Girolami (ARG)

Honda Civic Type R TCR

Y Ehrlacher (FRA)

Lynk & Co 03 TCR

N/A (solo 2 gare disputate)
63-64 Germania E Guerrieri (ARG)

Honda Civic Type R TCR

Y Ehrlacher (FRA)

Lynk & Co 03 TCR

N/A (solo 2 gare disputate)
65-67 Slovacchia N Berthon (FRA)

Audi RS 3 LMS

T Coronel (NLD)

Audi RS 3 LMS

N Catsburg (NLD)

Hyundai i30 N TCR

68-70 Ungheria E Guerrieri (ARG)

Honda Civic Type R TCR

Y Ehrlacher (FRA)

Lynk & Co 03 TCR

E Guerrieri (ARG)

Honda Civic Type R TCR

71-73 Spagna J-K Vernay (FRA)

Alfa Romeo Giulietta TCR

M Azcona (ESP)

CUPRA Leon Competición

T Björk (SWE)

Lynk & Co 03 TCR

74-76 Aragón E Guerrieri (ARG)

Honda Civic Type R TCR

Y Muller (FRA)

Lynk & Co 03 TCR

S Urrutia (URY)

Lynk & Co 03 TCR

 VINCITORI 2021

N Evento Gara 1 Gara 2 Gara 3
77-78 Germania

 

T Monteiro (PRT)

Honda Civic Type R TCR

J-K Vernay (FRA)

Hyundai Elantra N TCR

N/A (solo 2 gare disputate)
79-80 Portogallo

 

Y Ehrlacher (FRA)

Lynk & Co 03 TCR

A Tassi (PRT)

Honda Civic Type R TCR

N/A (solo 2 gare disputate)
81-82 Spagna

 

G Tarquini (ITA)

Hyundai Elantra N TCR

F Vervisch (BEL)

Audi RS 3 LMS

N/A (solo 2 gare disputate)
83-84 Ungheria G Magnus (BEL)

Audi RS 3 LMS

S Urrutia (URY)

Lynk & Co 03 TCR

N/A (solo 2 gare disputate)
85-86 Repubblica Ceca N Girolami (ARG)

Honda Civic Type R TCR

N Michelisz (HUN)

Hyundai Elantra N TCR

N/A (solo 2 gare disputate)
87-88 Francia F Vervisch (BEL)

Audi RS 3 LMS

J-K Vernay (FRA)

Hyundai Elantra N TCR

N/A (solo 2 gare disputate)
89-90 Italia S Urrutia (URY)

Lynk & Co 03 TCR

Y Ehrlacher (FRA)

Lynk & Co 03 TCR

N/A (solo 2 gare disputate)
91-92 Russia M Azcona (ESP)

CUPRA Leon Competición

R Huff (GBR)

CUPRA Leon Competición

N/A (solo 2 gare disputate)

VINCITORI  2022

93-94 Francia N Girolami (ARG)

Honda Civic Type R TCR

M Azcona (ESP)

Hyundai Elantra N TCR

N/A (solo 2 gare disputate)
95-96 Ungheria M Azcona (ESP)

Hyundai Elantra N TCR

S Urrutia (URY)

Lynk & Co 03 TCR

N/A (solo 2 gare disputate)
97-98 Spagna G Magnus (BEL)

Audi RS 3 LMS

M Azcona (ESP)

Hyundai Elantra N TCR

N/A (solo 2 gare disputate)