I fratelli Halder pronti per il WTCR 2021

2021-01-27T12:00:40+01:00Gennaio 27th, 2021|2021|

Michelle Halder, 21 anni, e suo fratello Mike, 24 anni, vogliono provare a fare il salto nel WTCR − FIA World Touring Car Cup nel 2021.

La tedesca, che potrebbe essere la prima donna a correre nel Mondiale, ha già vinto in TCR Europe e ADAC TCR Germany, mentre suo fratello Mike, che è più anziano di tre anni, ha lottato per il titolo tedesco nelle ultime due stagioni.

Il piano degli Halder è quello di correre con le due Honda Civic Type R della squadra di famiglia. Entrambi potranno partecipare sia al FIA WTCR Junior Driver che al WTCR Trophy riservato ai piloti indipendenti. Michelle inoltre potrà ambire al FIA WTCR Female Driver Title, istituito proprio nel 2021 con l’intento di attrarre delle ragazze nella serie.

“L’obiettivo è di correre tutta la stagione con mio fratello nel WTCR”, ha detto Michelle Halder. “Al momento è difficile, perché il COVID-19 ha colpito le sponsorizzazioni, ma ci stiamo lavorando e speriamo di poter essere nel WTCR”.

“Il WTCR è un sogno che diventa realtà, perché correre contro i migliori piloti turismo al momento sarebbe davvero fantastico”.

Conoscendo solamente due degli otto tracciati presenti nel calendario 2021 del WTCR, la Halder ha ammesso che ci sarà parecchio da imparare.

“Ci sono molte piste che non conosco, quindi sarà una stagione d’apprendistato, ma spero che possiamo fare progressi ed accumulare più esperienza possibile.

Gli Halder hanno anche una gara in casa
Il 2021 del WTCR − FIA World Touring Car Cup prevede anche l’evento del 3-5 giugno al Nürburgring Nordschleife. Sia Michelle che Mike conoscono bene i 25,378km dell’Inferno Verde. “E’ una pista incredibile ed è una di quelle che conosco, spero sia possibile correrci”.