News

In BRC si pensa già all'Asia

2019-08-07T07:22:03+02:00Agosto 3rd, 2019|2019|

Gabriele Rizzo, responsabile del BRC Racing Team, ha già la testa ai prossimi impegni del WTCR – FIA World Touring Car Cup presented by OSCARO che si terranno in Asia.

Mancano le gare di Cina, Giappone, Macao e Malesia per completare la stagione 2019, con la WTCR Race of China del Ningbo International Speedpark (13-15 settembre) che vedrà Norbert Michelisz andare a lottare per il titolo, reduce dalla vittoria in Gara 1 della WTCR Race of Portugal.

“Per noi è arrivato un doppio podio con vittoria sabato grazie a Norbert ed Augusto Farfus, il che ci ha resi felicissimi. Domenica la qualifica non è stata un gran che e questo ha influito nelle gare, ma ora guardiamo avanti perché Norbert si è avvicinato alla vetta del campionato. Ringrazio il team per il grande lavoro svolto, ma non finisce qui perché ora ci saranno le gare in Estremo Oriente e dovremo continuare ad impegnarci al massimo”, ha detto Rizzo.

Michelisz è secondo in classifica a -24 da Esteban Guerrieri, mentre la BRC Hyundai N Squadra Corse dell’ungherese e di Gabriele Tarquini è terza fra i team davanti al BRC Hyundai N LUKOIL Racing Team di Nicky Catsburg e Farfus.