News

Keithley e Kunze vincono in Esports WTCR OSCARO

2019-08-24T10:35:53+02:00Agosto 19th, 2019|2019, eSports|

Jack Keithley (Gran Bretagna) e Julian Kunze (Germania) hanno vinto le gare di Esports WTCR OSCARO che si sono svolte all’Hungaroring.

QUALIFICHE
Le qualifiche del Multiplayer Championship hanno subito dato vita ad una grande battaglia, con Jack Keithley (Audi / Williams Esports) a centrare la pole in 1’50″748 al primo tentativo, mentre Bence Bánki (Honda / SDL eSports) ha chiuso secondo per 5 centesimi, con i primi 26 racchiusi nello spazio di 1″.

GARA 1: Keithley vince dalla pole, molti colpi di scena

Keithley ha sfruttato al meglio la pole per tenersi dietro fino alla fine Bánki e Tim Jarschel (Cupra / EURONICS Gaming), che ha lottato a lungo con Nestor Garcia (Audi / Red Bull Racing Esports) e Florian Hasse (Cupra / EURONICS Gaming), a completare la Top5.

Redoine Messaoud (SDL eSports) è settimo davanti alle Hyundai di Gergo Baldi (M1RA Esports), mentre la sfida per la Top10 e la pole della griglia invertita ha visto Andika Rama Maulana (GT-Sim.ID / Honda) tenersi il decimo posto a lungo, ma a 3 giri dalla fine Julian Kunze (EURONICS Gaming / Cupra) ha provato l’attacco alla curva 1 all’interno; Kunze ha provato l’incrocio, ma ha perso il controllo e ha colpito l’avversario riprendendosi la posizione e la pole.

GARA 2: Kunze dalla pole alla vittoria
Kunze ha dominato sfruttando la pole, ma alle sue spalle Nikodem Wisniewski (Williams Esports / CUPRA) ha perso alcune posizioni. Nonostante le pressioni da parte delle i30 N di Baldi e David Nagy, Kunze si è tenuto il primato e il primo successo in Esports WTCR OSCARO.

Baldi ha invece visto andare in fumo il podio per un rallentamento come penalità per aver tagliato la chicane; rimontanto fino al sesto posto, lo slovacco si è rifatto con una bella mossa all’esterno di Garcia.

Wisniewski ha superato Nagy nel finale chiudendo secondo. Rimonta di Jack Keithley dal decimo al quinto posto, fino a quando non ha tentato di passare Messaoud colpendolo e mandandolo in testacoda, con i commissari che lo hanno messo fuori dalla Top10.

SERVER 2: Kurbanov vince con l’Alfa Romeo
Le gare del Server 2 hanno visto il dominio Alfa Romeo, auto assente dal Server 1. Elmar Kurbanov si è preso il successo in Gara 1 partendo dalla pole position e Klaus Schulze (Audi / Impact Racing Team) ha festeggiato in Gara 2.

LA CLASSIFICA
Con questi risultati, Keithley è leader del Multiplayer Championship davanti a Bence Bánki e Nestor Garcia, Julian Kunze, David Nagy e Tim Jarschel.

REPLICA
https://www.youtube.com/watch?v=vRjOW6-V3Tc