News

La passione per le corse sempre viva: ecco la seconda parte di WTCR Fast Talk podcast presented by Goodyear con Gabriele Tarquini

2020-05-22T12:00:43+02:00Maggio 22nd, 2020|2020|

Gabriele Tarquini corre perché è ciò che gli piace di più e in questa sosta forzata causa Coronavirus è ovvio che la voglia di tornare cresce sempre più.

“Adoro correre, ma sono 4 mesi che non guido una macchina e non vedo l’ora di tornare – ha detto l’abruzzese a Martin Haven nell’ultimo episodio di WTCR Fast Talk presented Goodyear, il podcast ufficiale del FIA − WTCR World Touring Car Cup indetto dal promoter Eurosport Events – Il mio sogno è risedermi al volante e migliorare la macchina perché la passione non finisce”.

L’inizio risale al 1983 in Formula 3 italiana dopo i Mondiali in kart e alla fine arrivò anche la F1, prima di passare al turismo. Un paio di volte è stato vicino al ritiro, ma oggi Tarquini è pilota della BRC Hyundai N LUKOIL Squadra Corse a 58 anni.

Nella seconda parte del podcast ripercorriamo la sua carriera dal 1996 quando ci fu il passaggio da Honda ad Alfa Romeo, poi di nuovo Honda e LADA nel FIA World Touring Car Championship, per poi arrivare alla Hyundai e al titolo WTCR del 2018.

Ecco i contenuti della parte 2:

00m30: l’avventura in JAS Motorsport del 1996, ma senza soddisfazione

01m34: il lavoro con Alessandro Mariani

01m57: la prima vittoria Alfa Romeo nell’ITC a Silverstone

02m40: il ritorno nel BTCC con Honda dopo le trattative con Volvo e Frank Williams

04m48: l’STW tedesco con JAS e Honda nel 1998

06m49: secondo solo a Tom Kristensen

08m38: con Honda nel BTCC e un 2000 europeo

10m18: 9 vittorie, 14 podi, ma niente titolo 2001

12m15: Honda cambia i piani prima del 2002, ipotesi ritiro

14m51: Campione Europeo 2003 per un punto

15m33: da ultimo a primo a Monza nel ritorno di Alex Zanardi davanti a 70.000 fan

19m44: vicino al top nell’ETCC 2004

20m12: la scoperta di Andy Priaulx

21m30: opportunità WTCC

22m02: Jaime Puig e la passione SEAT 2006

24m12: gestione chiara di un team forte

26m14: il Mondiale contro Yvan Muller

28m12: quasi fermata dopo il titolo 2009 nel WTCC

30m57: sognando il ritorno

32m36: ancora capace di vincere

34m11: da privato ad ufficiale Honda

37m44: mancanza di potenza in Honda

40m11: la nuova era TC1 senza tempo per i test

42m03: problemi al motore nel 2015

44m04: lavoro perso dopo colazione

45m40: determinazione a proseguire

46m30: esperienza umana in LADA

48m37: la vittoria in Russia nella miglior stagione LADA

49m48: festa grande

52m40: LADA lascia il WTCC

52m44: Andrea Adamo ritrovato in Hyundai

53m50: vittoria da un foglio bianco

54m42: nuove speranze, timori WTCC

56m00: il futuro del TCR

56m42: la chiamata Honda nel 2017 a Ningbo

57m40: Standing ovation in Honda

59m03: la nuova era 2018 a Marrakech

1h01m00: arriva il titolo

1h02m35: grande lotta in prestazioni vicinissime

1h03m35: la chiave è la chiarezza

1h04m05: cambio d’approccio

1h05m16: felice per Norbi

1h06m30: la felicità al volante

Il WTCR Fast Talk podcast presented by Goodyear di Gabriele Tarquini è offerto dal fornitore ufficiale di gomme del WTCR e condotto da Martin Haven.

Cliccate qui per sentirlo: https://www.fiawtcr.com/wtcr-fast-talk/