LADA Sport ROSNEFT all'esordio nel WTCR in casa

2021-11-18T12:00:27+01:00Novembre 18th, 2021|2021, WTCR VTB Race of Russia 2021|

La LADA Sport ROSNEFT farà il suo debutto nel WTCR – FIA World Touring Car Cup all’Autodrom Sochi la prossima settimana (26-28 novembre).

La LADA Sport ROSNEFT farà il suo debutto nel WTCR – FIA World Touring Car Cup all’Autodrom Sochi la prossima settimana (26-28 novembre).

Oltre a competere nel WTCR per la prima volta, la partecipazione di LADA Sport ROSNEFT alla WTCR VTB Race of Russia darà ai fan della serie la possibilità di vedere la LADA Vesta Sport TCR in azione con Kirill Ladygin e Mikhail Mityaev, primi russi a prendere parte a un evento del Mondiale.

Ladygin, Campione russo TCR Touring Car del 2021, e Mityaev, terzo in classifica, gareggeranno come piloti wildcard, il che significa che non saranno eleggibili per i punti e con 10 chilogrammi aggiuntivi di peso di compensazione.

Vladislav Nezvankin, capo del team LADA Sport ROSNEFT, ha detto: “Siamo lieti di avere l’opportunità di partecipare alla tappa russa del WTCR – FIA World Touring Car Cup. Ovviamente, questa è una grande notizia per noi e per i fan locali. Il pubblico avrà l’opportunità di tifare per i piloti russi, che combatteranno con i migliori del mondo delle auto turismo, al volante di macchine russe. Per la nostra squadra, la partecipazione alle finali del WTCR è una pratica eccellente a livello internazionale. Permetterà ai nostri piloti e a tutto il team di acquisire nuove preziose esperienze e diventare ancora più forti”.

Ladygin ha trascorso due stagioni nel FIA World Touring Car Championship tra il 2008 e il 2009, prima su una LADA 110 2.0 e poi sulla LADA Priora: “L’ultima volta che ho partecipato al World Touring Car è stato 12 anni fa e, naturalmente, non vedo l’ora di tornare. Ci sono molte incognite che ci aspettano. In primo luogo, dobbiamo abituarci abbastanza rapidamente ai pneumatici Goodyear, con i quali non abbiamo mai lavorato. In secondo luogo, le nostre auto saranno molto più pesanti di quelle dei nostri concorrenti, il che influenzerà notevolmente la velocità, considerando le caratteristiche dell’Autodromo di Sochi. Dalla nostra parte ci sarà la conoscenza della pista perché abbiamo partecipato lì alle finali RSKG. Tuttavia, faremo del nostro meglio per fare felici i fan e semplicemente goderci il fine settimana”.

L’aggiunta di Ladygin, Mityaev e della LADA Vesta Sport TCR sulla griglia della WTCR VTB Race of Russia porta a sei il numero di marchi di auto in azione, mentre 13 paesi saranno rappresentati.