Langeveld vince il TCR Italy e la Hyundai entra nella storia

2022-09-19T06:00:16+02:00Settembre 19th, 2022|2022|

Niels Langeveld, che ha disputato nel 2019 il WTCR – FIA World Touring Car Cup, ha aiutato Hyundai Motorsport a fare la storia in Italia ieri.

L’olandese ha conquistato il titolo piloti del TCR Italy all’Autodromo Vallelunga Piero Taruffi alla guida di una Hyundai Elantra N TCR, il primo conquistato in una serie nazionale da questa vettura.

Langeveld si è imposto con il successo in Gara 1 e un podio in Gaa 2 sul circuito vicino a Roma, che ha ospitato la WTCR Race of Italy a luglio. Successo anche per Target Competition, che partecipò al WTCR nel 2020 e nel 2021, e che ha conquistato il titolo squadre del TCR Italy per il secondo anno consecutivo.

Julien Moncet, vice direttore del team Hyundai Motorsport, ha dichiarato: “Le serie nazionali del TCR sono tra i campionati più competitivi di questo sport, con auto e piloti in condizioni di parità che danno vita a gare molto combattute. Il TCR Italy ne è un ottimo esempio e il titolo di Niels Langeveld e Target Competition è stato possibile solo grazie a molte grandi prestazioni durante l’anno. Il doppio podio nell’ultimo fine settimana – esattamente quello che serviva per vincere il titolo – può essere il principale, ma le altre tre vittorie durante l’anno dimostrano la grande costanza necessaria per prendersi qualsiasi titolo. Nonostante tutti i successi ottenuti dai nostri clienti, questo è il primo titolo per un pilota di una Elantra N TCR. Dimostra l’enorme potenziale della vettura e, sebbene si tratti di un’enorme pietra miliare per il modello, sono sicuro che non sarà l’ultima volta che festeggeremo con i nostri clienti”.

Nel frattempo, il WTCR – FIA World Touring Car Cup 2022 riprenderà con due eventi in Bahrain e Arabia Saudita a novembre.

Foto: Hyundai Motorsport