Le line-up del WTCR 2020: #3 ALL-INKL.COM Münnich Motorsport

2020-08-05T12:00:50+02:00Agosto 5th, 2020|2020|

Continuiamo la rassegna delle line-up del WTCR – FIA World Touring Car Cup 2020. Oggi è il turno della ALL-INKL.COM Münnich Motorsport.

ALL-INKL.COM MÜNNICH MOTORSPORT

#29 Néstor Girolami (Argentina)
#86 Esteban Guerrieri (Argentina)

Auto: Honda Civic Type R TCR
Gomme: Goodyear
Base: Friedersdorf, Germania
Team Principal: René Münnich
Team Manager: Dominik Greiner
WTCR: 11 vittorie lottando per i titoli team e piloti nel 2019

NÉSTOR GIROLAMI

Data di nascita: 22/05/1989
Nazionalità: argentino
WTCR 2019: settimo
Auto: Honda Civic Type R TCR
Gare WTCR: 30
Vittorie: 3
Pole position: 1
Giri in testa: 35
Punti: 618

La Top5
Gioventù bruciata: Girolami a 3 anni affronta la prima gara in kart, ma il motore si rompe e scoppia a piangere. Nel 1994 è in testa, ma all’ultimo giro si ferma per andare a fare pipì.
Bi-Campione: Girolami vince due titoli nel Súper TC2000 in Argentina fra 2014 e 2015.
Chiamata Honda: oggi Girolami è pilota Honda e portacolori della ALL-INKL.COM Münnich Motorsport, squadra con cui aveva avuto un primo contatto a Suzuka 2018 e dove ha come collega il suo grande amico Esteban Guerrieri. Ma ha corso con la Honda anche nel 2010 – 2011 e nel debutto nel WTCC con la NIKA International sulla Civic nel 2015.
Vittoria Volvo: Nel 2016 prova con la Volvo Polestar, che lo ingaggia per il 2017. Nel 2018 torna nel Súper TC2000 con Peugeot.
Lo sapevate? Bebu in spagnolo vuol dire “Piccolo” o “Il più giovane”; è il soprannome che gli diede sua mamma per differenziarlo dal papà, Néstor Sr, quando era ora di cena.

ESTEBAN GUERRIERI

Data di nascita: 19 gennaio 1985
Nazionalità: argentino
WTCR 2019: secondo
Auto: Honda Civic Type R TCR
Gare WTCR: 60
Vittorie: 6
Pole position: 72
Giri in testa: 88
Punti: 618

La Top5
In buona compagnia: è arrivato in Europa nel 2002 dopo i successi sui kart e in Formula Renault in Argentina, gareggiando contro Hamilton, Ricciardo e Vettel in Formula 3. Ha corso anche in Formula 3000, World Series by Renault ed Indy Lights, poi si è fermato causa mancanza di budget.
Bussano alla porta: nel 2013 è passato al turismo in Argentina prendendo parte al Súper 2000 Turismo Carretera e nel 2015 si è affacciato al mondo delle corse turismo internazionali.
Prima Mondiale: Guerrieri ha debuttato nel WTCC in casa nel 2016 realizzando il giro più veloce del weekend di Termas de Río Hondo.
Il sogno: Nel 2017 si è icritto al WTCC con la Campos Racing andando a vincere a Marrakech e Ningbo, poi è stato ingaggiato dal team ufficiale Honda per rimpiazzare l’infortunato Tiago Monteiro. Con la Civic ha vinto l’ultima gara in Qatar e si è guadagnato la riconferma anche nel WTCR.
Lo sapevate? A 7 anni ha scelto di cambiare scuola per imparare l’inglese, dopo che aveva sentito dire dal suo idolo Ayrton Senna quando fosse importante la lingua per un pilota.

Domani toccherà ai piloti della Cyan Performance Lynk & Co