News

Le wildcard Cheah e Syahrin stupiscono in Malesia

2019-12-18T06:00:23+01:0018 Dicembre, 2019|2019, WTCR Race of Malaysia 2019|

Hafizh Syahrin e Mitchell Cheah hanno centrato un 15° e una Top20 come migliori risultati nel weekend del loro debutto nel WTCR – FIA World Touring Car Cup presented by OSCARO.

Il pilota di MotoGP ha mantenuto le sue premesse al volante della Hyundai i30 N del Team Engstler, nonostante fosse impegnato anche nella 8h di Sepang del FIM Endurance World Championship.

“Il 20° posto era il mio obiettivo, sono arrivato prima 19°, poi 16° e infine ho guadagnato il 15° grazie alla penalità a Gabriele Tarquini. Non me l’aspettavo e sono molto contento. E’ stato bello correre qui grazie all’opportunità offertami dal Team Engstler, Hyundai e dal mio sponsor Red Bull, ha detto il malese.

Cheah ha chiuso 16° in Gara 2 come miglior risultato: “Purtroppo avevo un po’ di febbre, ma una volta salito in macchina ho pensato solamente a guidare. Ho fatto una bella rimonta dopo una partenza negativa dovuta all’adattamento alle gomme slick. Ero sceso 28°, poi sono risalito 19°”.

“Anche in Gara 2 ho ottenuto un bel risultato con il 16° posto dopo essere partito 28° e posso ritenermi contento. Dopo il giro di formazione ho deciso di rientrare e montare le full wet, ho combattuto molto in gara e anche se avrei potuto ottenere di più sono soddisfatto”.

“Non ho fatto errori, a parte in Gara 3 quando ho provato a superare avversari finendo in testacoda all’ultima curva perdendo 10-15 secondi. Era la prima volta con questa vettura, così come per Hafizh, che ha stupito e deve essere felice dei suoi risultati”.

Douglas Khoo, ultima wildcard in azione in Malesia, torna a casa con un 21° posto come miglior piazzamento.