News

Lynk & Co è il primo marchio cinese a vincere un Mondiale FIA

2019-12-20T14:54:23+01:00Dicembre 16th, 2019|2019, WTCR Race of Malaysia 2019|

L’ultimo evento del WTCR – FIA World Touring Car Cup presented by OSCARO ha incoronato la Cyan Racing Campione fra i team, regalando il primo Mondiale FIA alla Lynk & Co e ad un marchio cinese.

I punti conquistati da Thed Björk ed Yvan Muller nel 2019 hanno consentito alla squadra svedese-cinese di avere la meglio della BRC Hyundai N Squadra Corse per 34 lunghezze.

“Dopo uno dei weekend più duri della stagione, la Lynk & Co Cyan Racing chiude riscrivendo la storia – ha detto Victor Yang, Vice Presidente della comunicazione di Zhejiang Geely Holding Group – Queste sono solide basi per il 2020 con lavoro di squadra molto professionale, ringrazio tutti per l’impegno e gli sforzi. Guardiamo già al prossimo anno per vincere”.

Christian Dahl, responsabile della Cyan Racing, festeggia il terzo titolo dopo quelli del FIA World Touring Car Championship 2017 con Volvo Polestar e del 2018 al fianco della YMR nel WTCR.

“E’ stato uno dei weekend più duri che abbiamo mai vissuto – ha dichiarato Fredrik Wahlén, Team Manager della Cyan Racing – Tutti hanno dato quello che avevano e che serviva, sono orgoglioso della squadra che per il terzo anno consecutivo si conferma ai vertici del mondo”.

Björk e Muller hanno totalizzato sette successi nel 2019 con le loro Lynk & Co 03 TCR, mentre Andy Priaulx (Cyan Performance Lynk & Co) si è imposto a Macao.

Alexander Murdzevski, capo di Geely Group Motorsport, ha aggiunto: “Il progetto Lynk & Co 03 TCR era già stato messo in piedi a tempo di record, finendo la prima auto in 25 settimane con il contributo di tutti da ogni paese che fa parte del gruppo. Siamo fieri di aver vinto il titolo con Cyan Racing, gruppo di lavoro di altissimo livello mondiale”.