News

Michelisz tifa per gli ungheresi in azione nell'ERC

2019-11-04T06:00:06+01:00Novembre 4th, 2019|2019|

Norbert Michelisz ha voluto fare l’in bocca al lupo ai piloti del FIA European Rally Championship che saranno in azione al Rally Hungary dell’8-10 novembre.

L’ungherese, secondo nel WTCR – FIA World Touring Car Cup presented by OSCARO, farà il tifo per i suoi connazionali a Nyíregyháza aspettandosi molte sorprese.

“Nei rally conoscere le PS è importantissimo e sarà una grande occasione per gli ungheresi di vincere – ha detto il pilota della BRC Hyundai N Squadra Corse – So quanto questo rally è fondamentale per loro e mi aspetto che ci siano sorprese fra questi ottimi piloti, cui faccio i miei auguri”.

Michelisz è cresciuto con i videogiochi online sulle corse prima di approdare al FIA World Touring Car Championship nel 2010. Nel 2017 ha combattuto per il titolo WTCC e oggi a 35 anni non esclude un cambio di categoria per il futuro.

“Ho avuto modo di vedere il Mecsek Rallye per le strade di casa mia e mi sono sempre divertito. QUando ero più giovane pensavo di diventare rallista dato che mio zio correva nel rallycross e in questa disciplina, poi la vista ha scelto altre strade per me. Nel futuro immediato non penso di cambiare, ma fra un paio di anni chi lo sa… perché no?”

L’ERC e il WTCR / OSCARO sono entrambe serie promosse da Eurosport Events.

Cliccate qui per scoprire di più sull’ERC.