Monteiro: "Credo ancora nel titolo"

2021-08-29T12:00:44+02:00Agosto 29th, 2021|2021, WTCR Race of Hungary 2021|

Tiago Monteiro non si è mai arreso durante la sua lunga e illustre carriera e non ha intenzione di farlo ora.

Il portoghese ha ottenuto un 10° posto come risultato migliore del weekend alla WTCR Race of Hungary e ha lasciato l’Hungaroring domenica sera a -37 punti dal Goodyear #FollowTheLeader Yann Ehrlacher, nella rincorsa al titolo.

Riflettendo sul quarto evento della stagione 2021 del WTCR – FIA World Touring Car Cup, il pilota ALL-INKL.DE Münnich Motorsport ha detto: “Avevamo previsto che sarebbe stato un fine settimana difficile, quindi in termini di prestazioni penso che in realtà abbiamo superato un po’ le aspettative, anche se avevamo una macchina pesante. Le qualifiche sono state molto serrate e purtroppo questo risultato ha influenzato un po’ il fine settimana”.

“In Gara 1 sono stato spinto fuori da un concorrente e ho perso alcune posizioni, poi ho passato tutta la gara con i miei compagni di squadra. E in Gara 2 ho avuto un’altra buona partenza, ma ero all’esterno della prima curva – non ho avuto molta scelta con il posizionamento – e il contatto mi ha fatto perdere ancora posizioni”.

“C’è ancora molta strada da fare e non ci arrendiamo, quindi cercheremo di utilizzare la lunga pausa per preparare un’ultima parte della stagione”.

Monteiro aveva iniziato la stagione 2021 vincendo Gara 1 della WTCR Race of Germany con la sua Honda Civic Type R gommata Goodyear. Era anche in testa a Gara 2 alla WTCR Race of Portugal ma è stato costretto a fermarsi ai box quando il cofano della sua auto ha iniziato ad aprirsi.