Monteiro: "Grande supporto e passione a Vila Real"

2022-07-06T12:00:05+02:00Luglio 6th, 2022|2022, WTCR Race of Portugal 2022|

Tiago Monteiro ha dichiarato che il “sostegno e la passione” dei suoi tifosi di casa hanno compensato il difficile weekend della WTCR Race of Portugal in pista per il pilota del LIQUI MOLY Team Engstler.

L’alfiere Honda, che ha iniziato il fine settimana come l’ultimo pilota ad aver vinto sull’iconico tracciato stradale di Vila Real nel 2019, ha chiuso 11° in Gara 1 prima di uscire al secondo giro per un contatto con le barriere in Gara 2 che ha visto coinvolto anche il suo collega Esteban Guerrieri (ALL-INKL.COM Münnich Motorsport).

Sebbene l’incidente abbia causato un’enorme delusione tra le migliaia di fan presenti sull’impegnativo Circuito Internacional de Vila Real, il portoghese è stato acclamato sul podio di Gara 2.

“Da parte mia, ovviamente, non è stato un weekend perfetto e straordinario in termini di prestazioni o di risultati”, ha detto Monteiro. “Il mio splitter anteriore si è distrutto in Gara 1 e sono uscito in Gara 2. Quindi, ovviamente, non è stato quello che volevamo, ma questo è il risultato. Questa stagione è stata un po’ così. L’importante è che lo spettacolo sia buono e che [i primi tre classificati in Gara 2] abbiano guidato in modo straordinario.

“Anche il Joker Lap è stato emozionante e, come hanno detto tutti, è fantastico sentire questo sostegno e questa passione. Come ha detto Rob [Huff], ovviamente io sono l’uomo di casa, ma loro amano le corse. Amano tutti i ragazzi e i piloti. Lo sentono tutti, si sentono supportati. È per questo che corriamo, a volte attraversiamo momenti difficili, per questa passione e per questo sentimento”.

“È fantastico essere tornati qui e speriamo di farlo a lungo. Abbiamo bisogno di attività come questa, di sentire quel tocco umano che ci è mancato per troppo tempo. Quindi ancora una volta grazie a tutti. L’organizzazione è stata straordinaria. C’è tanto lavoro dietro le quinte per realizzare tutto questo, quindi bravi tutti”.