Nagy mette il naso avanti

2022-06-28T18:00:14+02:00Giugno 28th, 2022|2022, WTCR Race of Spain 2022|

Dániel Nagy ha mostrato grandi miglioramenti nelle ultime gare del WTCR – FIA World Touring Car Cup, che ha anche condotto per la prima volta per alcuni istanti.

L’ungherese ha superato Ma Qing Hua nella lotta per la prima posizione in Gara 2 al MotorLand Aragón domenica con una bella manovra e anche se non è riuscito a mantenere a lungo il suo vantaggio, il quarto posto finale ha rappresentato un’altra grande prova del 24enne.

“È stato emozionante”, ha dichiarato il pilota dello Zengő Motorsport. “Ho deciso molto presto di avvicinarmi a Ma e di provare a essere aggressivo, perché era l’unico modo per vincere la gara, visto che l’obiettivo era ovviamente quello. Dopo il sorpasso ho pensato di averne la possibilità, ma qualcosa si è rotto sulla macchina – o stavo semplicemente spingendo troppo, non lo so – ma ho perso molto grip sull’anteriore”.

“Mikel [Azcona] stava lottando duramente con me, così l’ho lasciato andare e poi lottare con la Lynk & Co è stata una bella esperienza. Dopo le difficoltà che ho avuto nei primi due giri dopo il sorpasso, sono contento della quarta piazza e questo è davvero un ottimo risultato per la Zengő Motorsport”.

Nagy aveva speranze di successo in Gara 1, ma un ruvido contatto con un cordolo ha danneggiato uno pneumatico della sua Cupra Leon Competición. “È stato un mio errore”, ha detto. “Ma abbiamo fatto un enorme passo avanti questo fine settimana ed è fantastico vedere Rob [Huff] che sta facendo bene per la nostra squadra. È nei giorni migliori della sua carriera ed è un privilegio imparare da lui”.