News

Prove Libere 2: Ehrlacher davanti ad Oriola in una sessione combattutissima

2018-07-13T16:32:19+02:00 luglio 13th, 2018|2018, WTCR Race of Argentina 2018|

Yann Ehrlacher ha chiuso davanti a tutti la seconda sessione di libere della WTCR Race of Slovakia dove cinque auto diverse hanno terminato in Top6 allo Slovakia Ring.

“Sto ancora imparando la pista, è la prima volta che vengo qui – ha detto Ehrlacher – E’ bella e per le Honda non è male, ma sono solo le FP2. Siamo tutti vicinissimi. E’ ottimo per tutti, ma mi sento bene. Debbo continuare a lavorare, ce n’è ancora molto. Le Qualifiche saranno meno calde e questo influirà sul bilanciamento, dobbiamo saperlo”.

Il pilota della ALL-INKL.COM Münnich Motorsport ha terminato in testa a 5′ dalla fine passando Pepe Oriola (Team OSCARO by Campos Racing, Cupra TCR) per soli 0″040.

Jean-Karl Vernay (Audi Sport Leopard Lukoil Team) è terzo e migliore delle Audi RS 3 LMS TCR, seguito dalla Honda della ALL-INKL.COM Münnich Motorsport affidata ad Esteban Guerrieri ed Aurélien Comte (DG Sport Compétition, PEUGEOT 308 TCR). Bene anche Fabrizio Giovanardi (Team Mulsanne, Alfa Romeo Giulietta TCR), sesto.

Settimo posto per Aurélien Panis (Comtoyou Racing, Audi), mentre la prima delle Hyundai è ottava grazie a Gabriele Tarquini (BRC Racing Team). Completano la Top10 Nathanaël Berthon (Audi) e John Filippi (Cupra).

Solo 15° e 17° Yvan Muller e Thed Björk, che al momento paiono in difficoltà. Lo svedese dovrà partire dal fondo dello schieramento in Gara 1 per la sostituzione del motore.

Tom Coronel ha forato ancora l’anteriore sinistra della sua Honda e il pilota della Boutsen Ginion Racing è solo 19°. Stessa disavventura è capitata anche al suo compagno di squadra Benjamin Lessennes e il team sta lavorando per risolvere il guaio.

Le wildcard Petr Fulín ed Andrej Studenic sono 18° e 25°, mentre Kevin Ceccon è finito ancora in testacoda al debutto con l’Alfa Romeo del Team Mulsanne.

La Prima Qualifica della WTCR Race of Slovakia si svolgerà alle 17;55.