News

Prove Libere 2: Kristoffersson davanti a Michelisz

2019-07-07T12:02:22+02:00Luglio 6th, 2019|2019, WTCR Race of Portugal 2019|

Johan Kristoffersson ha chiuso primo nelle Libere 2 della WTCR Race of Portugal di Vila Real dove 6 auto diverse sono nella Top10.

Il pilota della SLR Volkswagen ha portato la propria Golf GTI TCR al comando in 2’00″110 seguito da Norbert Michelisz (BRC Hyundai N Squadra Corse) a 0″357.

“Mi piace moltissimo questa pista – ha detto il Campione del FIA World Rallycross – Ho montato gomme fresche e mi sono trovato bene. E’ un cittadino, ma molto veloce e mi sto divertendo. Abbiamo provato alcune cose per la qualifica, sono andate bene e speriamo di portare tutte e quattro le Golf più in alto possibile”.

A seguire ci sono le Lynk & Co di Yann Ehrlacher e Thed Björk, poi l’altra Golf di Rob Huff, Aurélien Panis (Comtoyou DHL Team CUPRA Racing), Mehdi Bennani, Esteban Guerrieri (ALL-INKL.COM Münnich Motorsport), Nicky Catsburg (BRC Hyundai N LUKOIL Racing Team) e l’Alfa Romeo del Team Mulsanne di Ma Qinghua.

Bandiera rossa dopo 12′ per un contatto fra le Cupra di Mikel Azcona (PWR Racing) e Tom Coronel (Comtoyou DHL Team CUPRA Racing), con l’olandese che ha rotto la sospensione posteriore destra fermandosi lungo il tracciato.

“Ero nel mio giro veloce e Tom era più lento – spiega Azcona – Ho provato a passarlo, pensavo mi avesse visto, ma quando siamo arrivati alla curva mi ha chiuso e mi dispiace per lui”.

Coronel ha aggiunto: “Non avevo visto nessuno, nemmeno le bandiere blu. Azcona è apparso all’improvviso, ho sentito di avere una gomma forata, ma poi ha cominciato a prendere fuoco e mi sono fermato dove c’erano gli estintori”.

Yvan Muller ha invece colpito le barriere rompendo un cerchio sulla sua Lynk & Co.

La Prima Qualifica è in programma alle ore 11;00 locali.