News

Scansione laser al Nordschleife per realizzarlo in Esports WTCR OSCARO

2018-09-01T06:00:03+02:00 settembre 1st, 2018|2018, eSports|

Il Nürburgring Nordschleife è teatro delle gare di Esports WTCR OSCARO Multiplayer Championship che si terranno domenica sera.

I 25,378km dell’Inferno Verde non sono una sfida semplice per i piloti del gioco virtuale di RaceRoom, ma non lo sono stati nemmeno per i tecnici.

Per riprodurre la sezione che unisce Flugplatz, Schwedenkreuz e Fuchsröhre, della quale non si avevano dati strutturali veri e propri, è stata effettuata una scansione laser della pista per crearla nel modo più federe possibile. Per farlo è stato utilizzato un mezzo apposito che ha incamerato le informazioni del fondo riproducendole in 3D.

Lo scanner laser è stato montato su una macchina che ha percorso lentamente il tracciato in modo da cattuare ogni dettaglio con schermi rotanti che proiettavano i raggi in tutte le direzioni, collegati ad un computer per la raccolta dati di miliardi di punti e creare un file con l’insieme delle informazioni.

Quando è stato aperto il software 3D si è avuta una prima immagine virtuale chiamata “pointcloud data”.

Inoltre l’auto era stata dotata di una video camera in grado di riprendere e scattare immagini del circuito che sono tornate utilissime per identificare diversi punti e realizzare il prodotto finale.

Un’altra si è invece occupata di fotografare striscioni e graffiti lasciati per la pista, in modo da essere poi fedeli alla riproduzione. Ovviamente il Nordschleife cambia continuamente se pensiamo che i primi dati sono stati raccolti nel 2013 e da allora, tra scritte e nuovi cordoli, guard rail e alberi, le cose sono molto diverse.

I disegnatori di RaceRoom hanno percorso il vari tratti beneficiando delle informazioni prese dalle sospensioni KW tramite una macchina idraulica che con un pezzo vero del sistema capta realmente i comportamenti che si hanno lungo le sconnessioni del Nordschleife, il che rende ancor più fedele la simulazione virtuale.

Domenica le gare verranno trasmesse su YouTube e Facebook dalle ore 19;00.