News

Seconda Qualifica: Tassi e Monteiro firmano la doppietta della KCMG

2019-07-07T13:03:27+02:00Luglio 7th, 2019|2019, WTCR Race of Portugal 2019|

Attila Tassi ha centrato la sua prima DHL Pole Position nel WTCR – FIA World Touring Car Cup presented by OSCARO precedendo il compagno di squadra Tiago Monteiro nella doppietta KCMG.

A Vila Real l’ungherese ha chiuso davanti sia in Q1 che in Q2, fermando il cronometro in Q3 sull’1’59″808 che gli vale la partenza al palo con la propria Honda Civic Type R TCR per Gara 3.

“Qui gli ungheresi vanno bene – ha detto Tassi, riferendosi alla pole di ieri ottenuta da Norbert Michelisz – Spero di fare come “Norbi” in gara, in Q2 ho sfiorato il muro un paio di volte e in Q3 il mio giro non è stato perfetto, ma sono contento e ora spero di partire meglio di Tiago!”

Per Monteiro è invece un grande risultato, al rientro in corsa davanti al suo pubblico dopo l’infortunio del 2017: “Stavolta è andato tutto bene, abbiamo lavorato molto per ottenere un bel risultato, ma la doppietta è veramente incredibile. Questa è una pista difficile e speciale, sono contento per Attila e per il team”.

In Q1 i miglioramenti finali hanno visto Tassi chiudere davanti alle Alfa Romeo di Kevin Ceccon e Ma Qinghua, Monteiro ed Esteban Guerrieri, mentre altri hanno dovuto abbandonare la scena.

Si è salvato Jean-Karl Vernay con il 12° tempo mandando fuori Frédéric Vervisch, Johan Kristoffersson, Thed Björk e, incredibilmente, Michelisz, che ora rischia di allontanarsi dalla vetta.

Fuori anche Augusto Farfus, che ha rotto la sua i30 N TCR andando a sbattere contro le barriere: “Non c’è molto da dire, errore mio. Non so se avrei potuto essere in pole, ma potevo fare meglio sicuramente”.

Anche in Q2 Tassi ha ottenuto il primato, mentre Ceccon è finito a muro distruggendo la sua Alfa Romeo e causando la bandiera rossa. Alla ripartenza, dietro a Tassi si sono piazzati Yvan Muller, Monteiro, Rob Huff e Yann Erhlacher.

Nella lotta per il decimo posto la spunta Ma, che si aggiudica la DHL Pole Position per la griglia invertita di Gara 2 affiancato da Guerrieri.

la Q3 è stata aperta dalla Golf GTI della SLR VW Motorsport condotta da Huff, che ha girato in 2’00″424.

Ehrlacher lo ha seguito e battuto per 3 decimi con la sua Lynk & Co.

Successivamente è sceso in pista Monteiro, sceso sotto i 2′ per 0″173 davanti al francese.

Muller non è riuscito a fare meglio con la propria Lynk & Co a causa di vibrazioni e si è accodato al portoghese.

Infine Tassi ha centrato la DHL Pole Position per una storica doppietta Honda-KCMG, diventando anche il poleman più giovane avendo 20 anni.

Seconda fila per le Lynk & Co di Ehrlacher e zio Muller, quinto Huff.

Gara 2 della WTCR Race of Portugal è in programma alle 15;30 locali, mentre Gara 3 partirà alle 17;00.