News

Tarquini lotta e resta in corsa per il titolo

2019-05-14T06:00:13+02:00Maggio 14th, 2019|2019, WTCR Race of Netherlands 2018|

Gabriele Tarquini resta in piena lotta per il titolo del WTCR – FIA World Touring Car Cup presented by OSCARO in attesa di correre la WTCR Race of Netherlands.

Allo Slovakia Ring il Campione in carica si era presentato con 21 punti da recuperare al leader Néstor Girolami da quarto in classifica, ma il sesto posto in Gara 1 e il nono in Gara 3 sono stati gli unici piazzamenti a punti degni di nota del weekend, tant’è che l’abruzzese ora è a -29.

Fra l’altro il pilota della BRC Hyundai N Squadra Corse si è ritrovato con 5 posizioni da scontare sulla griglia di Gara 1 per la penalità ricevuta dopo la WTCR Race of Hungary, il che ha reso ancor più dura la rimonta.

“E’ stata una giornata molto dura – ha detto il “Cinghiale” – Venerdì le qualifiche sono andate male e siamo partiti da metà griglia, dove c’è sempre caos. Per Gara 1 e 3 l’obiettivo era prendere punti e ci siamo riusciti, mentre per Gara 2 le cose sono state più difficili. Alla fine abbiamo rimontato dopo qualifiche deludenti, per cui ora pensiamo a Zandvoort”.

Tarquini nel secondo round ha chiuso 19° a causa di un drive-through scontato per una collisione avvenuta con Aurélien Panis.