Tre domande a Mikel Azcona

2022-09-16T12:00:32+02:00Settembre 16th, 2022|2022|

Prima della pausa estiva del WTCR – FIA World Touring Car Cup, Ryan Ghis della FIA ha posto tre domande chiave ai piloti. Mikel Azcona di BRC Hyundai N Squadra Corse, il Goodyear #FollowTheLeader, è il primo a rispondere.

Qual è la tua curva preferita nel calendario WTCR e perché?
“Direi la 4-5 del MotorLand Aragón. La frenata per la 5, in cui si arriva in quinta marcia a 180-185 km/h, si frena con molto carico sulla macchina e può essere molto difficile, poi si arriva in una variante che è molto stretta, e si frena praticamente su tre ruote, quindi si è davvero al limite con la macchina ed è molto difficile fare il giro perfetto. Ma mi piace quando è così perché si può fare una grande differenza”.

La macchina e la pista sono a tua scelta, ma cosa preferiresti?
“Ho esperienza solo con le vetture TCR. Quindi, sarei molto felice di guidare una GT3 su qualsiasi pista, ma non ho alcuna esperienza e quindi non posso dire molto. Ma la pista ideale è il Nordschleife con una Hyundai TCR. È affascinante quando si guida lì perché si sente l’adrenalina, è difficile ma con questo tipo di curve fluide ad alta velocità, ci si diverte davvero. Non è facile, ma dopo nove minuti, quando si entra nel rettilineo posteriore, ci si sente esausti e felici allo stesso tempo perché si gode ad ogni curva ad alta velocità. Ed è molto bello guidare una TCR perché sei al limite, le barriere sono molto vicine, e questo ti dà molta adrenalina”.

La tua vacanza ideale?
“Direi Ibiza o Maiorca con la mia famiglia e la mia ragazza. Il tempo libero in spiaggia, la vicinanza al mare e il bel tempo sono perfetti. A Ibiza e Maiorca c’è sempre bel tempo”.

Prossima intervista: Attila Tassi, LIQUI MOLY Team Engstler