Una partenza da Giorni di Tuono per Huff

2022-05-11T12:00:03+02:00Maggio 11th, 2022|2022, WTCR Race of France 2022|

Rob Huff è passato dalla convinzione di non poter correre, fino a raggiungere la vetta della classifica del WTCR Trophy alla WTCR Clean Fuels for All Race of France dello scorso fine settimana.

Il vincitore del FIA World Touring Car Championship 2012 non aveva avuto alcuna possibilità di guidare due settimane prima dell’apertura della stagione sul Circuit de Pau-Ville, ma ha finito per concludere all’ottavo e al dodicesimo posto assoluto nelle due gare, conquistando il terzo posto e la vittoria tra i piloti indipendenti.

“È stato un fine settimana davvero difficile”, ha dichiarato il britannico, che partecipa per la seconda stagione alla WTCR – FIA World Touring Car Cup con la Cupra della Zengő Motorsport. “Due settimane fa non avevamo l’accordo, abbiamo fatto un solo giorno di test, il motore da corsa è stato montato sulla macchina venerdì e abbiamo dovuto portarlo a Barcellona giovedì. Quindi, se ho ottenuto un primo e un terzo posto nel WTCR Trophy e un ottavo e un dodicesimo posto in classifica generale, devo essere molto contento.

“Ho fatto una buona partenza in Gara 2 e sono riuscito a essere completamente fortunato, in stile Giorni di Tuono, all’esterno. Tra il fumo ho visto che c’era uno spazio, sono quindi molto contento per me e per la squadra, e per il fatto che Dani [Nagy] abbia chiuso secondo. Sulla carta non potevamo aspettarci questo risultato e ci aspettano grandi cose”.