WTCR 2020, i fatti

2020-12-27T06:00:25+01:00Dicembre 27th, 2020|2020|

Il 2020 va a concludersi, dunque vediamo alcuni fatti e numeri della stagione del WTCR – FIA World Touring Car Cup.

1: il WTCR ha lanciato #RaceToCare sostenendo l’iniziativa della FIA #PurposeDriven nel raccogliere €100.000 da donare agli enti che lottano contro il COVID-19. Il promoter Eurosport Events lo ha fatto tramite l’iniziativa ‘Un Euro per km’ percorso da tutti i suoi piloti nei weekend di gara.

2: Norbert Michelisz ha dovuto attendere 271 giorni prima di presentarsi in pista da Campione in carica, visto l’inizio ritardato di stagione causa pandemia.

3: sono passati 64 giorni dalle FP1 della WTCR Race of Belgium (12 settembre) che hanno fatto partire la stagione, alla bandiera a scacchi di Gara 3 della WTCR Race of Aragón (15 novembre) che l’ha chiusa.

4: alla WTCR Race of Aragón in 11 si sono presentati in lotta per il titolo.

5: Yann Ehrlacher, il più giovane Campione del Mondo Turismo FIA a 24 anni, ha battuto il precedente record che apparteneva a José María López ed Andy Priaulx (21 anni), mentre Sebastian Vettel resta il più giovane in assoluto avendo vinto la F1 a 23 anni.

6: il Circuit Zolder coi suoi 4km è stata la pista più corta della stagione, mentre il Nürburgring Nordschleife (25,378km) la più lunga.

7: solo le 64 curve del Nürburgring Nordschleife sono di più delle 22 usate per la WTCR Race of Aragón.

8: tutti i piloti del WTCR hanno usato le nuove gomme Goodyear Eagle F1 SuperSport nel 2020.

9: Tom Coronel ha iniziato la stagione con l’obiettivo (raggiunto) di battere il record di 500 gare turismo affrontate.

10: da quando c’è stata la WTCR Race of Slovakia (2018) in 9 l’hanno vinta e nessuno per più di una volta.

11: la Honda Civic Type R Limited Edition è stata la nuova Safety Car ufficiale per il 2020.

12: dei 29 piloti che hanno corso nel 2020, 13 avevano 25 anni o anche meno.

13: Tom Coronel ha cambiato il suo numero di gara dal 50 del 2019 al 31 del 2020 a simboleggiare le stagioni di attività.

14: Mikel Azcona nella WTCR Race of Slovakia ha effettuato 34 sorpassi in totale.

15: la Francia è il paese che è stato più rappresentato coi suoi 5 piloti in una gara, mentre Ungheria (4) e Argentina (3) sono a seguire.

16: nel WTCR 2020 in griglia c’erano 7 marchi rappresentati.

17: un Mondiale Turismo FIA è tornato in Belgio dal 2014 e in Spagna dal 2012.

18: in 6 si sono contesi il WTCR Rookie Award, riservato a chi non aveva corso più di due eventi del WTCR/WTCC in passato e tutti Under23.

19: nel WTCR Trophy per gli indipendenti sono stati 8 i presenti.

20: degli 11 piloti vincitori di almeno una gara, solo Yann Ehrlacher ed Esteban Guerrieri se ne sono aggiudicati più di una.