WTCR 2020, le prime volte

2020-12-29T06:00:02+01:00Dicembre 29th, 2020|2020|

Nella terza stagione del WTCR – FIA World Touring Car Cup sono state tante le prime volte nell’arco dei weekend: vediamo in che senso.

Auto: CUPRA Leon Competición e Renault Mégane RS TCR hanno fatto la loro prima apparizione nel WTCR.

Piloti: al debutto nella serie abbiamo visto Nicolas Baert, Bence Boldizs, Josh Files, Luca Filippi, Nico Gruber, Gábor Kismarty-Lechner, Gilles Magnus, Dylan O’Keeffe, José Manuel Sapag, Santiago Urrutia e Jack Young.

Format: per la prima volta abbiamo visto una sola qualifica anziché due.

Online: Esteban Guerrieri è stato il primo pilota del WTCR a vincere una gara di Esports WTCR.

Podi: Attila Tassi c’è salito per la prima volta.

Pole position: Yann Ehrlacher è il primo Campione a non aver mai siglato una DHL Pole Position.

Gare: Belgio e Spagna hanno ospitato per la prima volta il WTCR. La Spagna diventa assieme alla Cina l’unico posto dove si sono svolte almeno due eventi nello stesso anno.

Team: prima uscita per la Vuković Motorsport nel WTCR.

Titoli: assegnati per la prima volta WTCR Rookie Driver e WTCR Trophy.

Gomme: Goodyear è diventato per la prima volta fornitore con le sue Eagle F1 SuperSport.

Vittorie: Nathanaël Berthon, Nicky Catsburg, Tom Coronel e Santiago Urrutia hanno ottenuto la loro prima affermazione.