WTCR 2020: Race of Hungary

2020-01-25T06:00:41+01:00Gennaio 25th, 2020|2020|

L’Hungaroring continuerà ad ospitare il WTCR – FIA World Touring Car Cup anche nella prossima stagione: vediamo cosa ci attende ad aprile.

Quando: 24-26 Aprile 2020
Dove: Hungaroring, vicino a Budapest
Lunghezza: 4,381 km

Gara 1: 12 giri (52,572 km)
Gara 2: 12 giri (52,572 km)
Gara 3: 15 giri (65,715 km)

Giro record qualifica: Norbert Michelisz (Hyundai i30 N TCR)
1m52.176s (140.50kph), 28/04/18
Giro record gara: Yann Ehrlacher (Honda Civic Type R TCR)
1m54.129s (138.10kph), 29/04/18

Situato vicino alla capitale Budapest, l’Hungaroring è diventato famoso per essere stato teatro del primo GP di F1 nel 1986, nell’epoca della Cortina di Ferro; in quella occasione vinse Nelson Piquet su Williams-Honda. Da quell’anno è sempre stato presente nel calendario di F1 e ormai è diventato appuntamento fisso anche per il WTCC. Molto popolari sono anche i tifosi locali, che hanno sempre sostenuto a gran voce il loro idolo Norbert Michelisz, autore di una fantastica vittoria nel 2015 scattando dalla pole con la sua Honda. Nel 2016 è stato completamente riasfaltato.

Albo d’oro
2019:
Gara 1: Néstor Girolami (ARG) Honda Civic Type R TCR
Gara 2: Néstor Girolami (ARG) Honda Civic Type R TCR
Gara 3: Gabriele Tarquini (ITA) Hyundai i30 N TCR
2018:
Gara 1: Yann Ehrlacher (FRA) Honda Civic Type R TCR
Gara 2: Rob Huff (GBR) Volkswagen Polo GTI TCR
Gara 3: Gabriele Tarquini (ITA) Hyundai i30 N TCR

Fuso orario: GMT +2h
Voli: Budapest Ferenc Liszt International Airport (42 km)
Hotel: Budapest