WTCR Gara 2: Huff trionfa in Alsace GrandEst

2022-08-07T17:38:48+02:00Agosto 7th, 2022|2022, WTCR Race of Alsace GrandEst 2022|

Rob Huff ha resistito a 18 giri di pressione per conquistare la sua seconda vittoria della stagione 2022 del WTCR – FIA World Touring Car Cup in Gara 2 della WTCR Race Alsace GrandEst.

La quinta vittoria in carriera del britannico nel WTCR è arrivata dopo aver superato il poleman Mehdi Bennani alla partenza e aver costruito un margine sufficiente per respingere gli attacchi del pilota del Comtoyou Team Audi Sport.

Il successo del pilota di Zengő Motorsport sul Circuit l’Anneau du Rhin a bordo della sua Cupra Leon Competición non solo ha consolidato il suo terzo posto assoluto, ma ha anche aumentato il suo vantaggio in testa alla classifica del WTCR Trophy per piloti indipendenti.

“Abbiamo ottenuto un ottimo risultato e la macchina migliora ogni volta che usciamo”, ha detto Huff.

“All’inizio del weekend non avevamo il miglior assetto, ma alla fine siamo riusciti a metterlo a punto. Ho fatto una grande partenza, ho superato Mehdi e sono stato attento alle gomme. Ho avuto un distacco sufficiente per impedirgli di attaccarmi”.

“Un enorme ringraziamento va alla squadra per averci fatto fare il salto di qualità che stiamo facendo. Mancano ancora due eventi, vediamo cosa riusciremo a fare”.

Dietro a Bennani, che ha conquistato il suo primo podio della stagione, Mikel Azcona si è classificato terzo e ha portato il suo vantaggio da Goodyear #FollowTheLeader a 35 punti.

Lo spagnolo è passato dall’ottava posizione in griglia alla quarta e ne ha tratto ulteriore vantaggio quando il suo compagno di squadra della BRC Hyundai N Squadra Corse, Norbert Michelisz, gli ha permesso di passare a una manciata di giri dalla fine.

Michelisz si è piazzato quarto davanti a Gilles Magnus di Comtoyou, Tiago Monteiro del LIQUI MOLY Team Engstler e Nestor Girolami di ALL-INKL Münnich Motorsport, che ha mantenuto il secondo posto nella lotta per il titolo.

L’argentino ha guadagnato due posizioni nelle ultime due curve, beneficiando del fatto che il suo compagno di squadra Esteban Guerrieri è stato colpito da Tom Coronel (Comtoyou DHL Team Audi Sport); sia la Honda che l’Audi sono finite fuori pista e Coronel ha poi perso una ruota.

Il compagno di squadra di Coronel, Nathanaël Berthon – vincitore di Gara 1 – ha ottenuto l’ottavo posto, mentre le Honda di Attila Tassi e Guerrieri completavano la Top10.