WTCR Prove Libere 2: Urrutia resta primo

2022-05-07T15:29:24+02:00Maggio 7th, 2022|2022, WTCR Race of France 2022|

Santiago Urrutia ha mantenuto il 1° posto anche dopo la seconda sessione di prove libere della WTCR Clean Fuels for All Race of France, mentre i piloti hanno continuato a prendere confidenza con il Circuit de Pau-Ville.

L’uruguaiano ha stabilito un miglior tempo di 1’20″125 con la sua Lynk & Co 03 TCR, per 0″079 davanti a Mikel Azcona (BRC Hyundai N Squadra Corse – Hyundai Elantra N TCR).

Male le altre Lynk & Co, con Yann Ehrlacher e Yvan Muller che hanno perso tempo per la rottura dell’albero di trasmissione, come Thed Björk nella sessione del mattino.

“La pista è difficile e per mettere insieme il giro è necessario prendere i cordoli”, ha detto Urrutia. “Ma è pessimo per la macchina. Penso che sia il modo di prendere i cordoli. Sono abbastanza felice al momento, quindi vediamo per le qualifiche. Mikel è dietro di me ora ed è molto veloce, quindi vediamo. Facciamo una buona qualifica e speriamo di non avere problemi meccanici”.

Néstor Girolami si conferma terzo più veloce, proprio come nella sessione del mattino, al volante della Honda di ALL-INKL.COM Münnich Motorsport. Ehrlacher è riuscito a segnare il quarto tempo nonostante il problema, davanti a Björk e Tom Coronel (Comtoyou DHL Team Audi Sport).

Norbert Michelisz è settimo con la sua Hyundai, davanti a Gilles Magnus (Comtoyou Team Audi Sport) ed Esteban Guerrieri (Honda). Attila Tassi (Liqui Moly Team Engstler) completa la Top10.

Nathanaël Berthon (Audi) è 11° davanti a Tiago Monteiro (Honda), Ma Quing Hua (Lynk & Co) e Mehdi Bennani, tornato nel WTCR con la sua Audi-Comtoyou. Rob Huff 15° dopo una breve uscita di pista lungo la via di fuga alla curva 1. Muller è solo 16° e ha terminato la sessione ai box.

Le qualifiche del WTCR Clean Fuels for All Race of France si svolgeranno alle 17;30 ora locale.