WTCR Race of Portugal: le parole dei primi tre in Qualifica

2021-06-26T18:00:15+02:00Giugno 26th, 2021|2021, WTCR Race of Portugal 2021|

Esteban Guerrieri, Tiago Monteiro e Néstor Girolami hanno svettato nelle Qualifiche della WTCR Race of Portugal: ecco le loro parole dopo il sabato sul Circuito do Estoril.

Esteban Guerrieri (ALL-INKL.COM Münnich Motorsport Honda Civic Type R TCR)
“Abbiamo avuto un fine settimana molto positivo finora. Ovviamente ci motiviamo a vicenda e impariamo l’uno dall’altro, e questa è una parte molto importante della nostra squadra. I nostri meccanici e ingegneri hanno fatto un ottimo lavoro, quindi grazie a loro. Parlando del giro in sé, ho fatto un ultimo settore molto buono. Questa è stata la chiave del giro perché i settori uno e due erano ok, ma nel terzo ho fatto un casino con un grande sovrasterzo; ho dovuto recuperare in qualche modo e ho attaccato un po’. Ha pagato, ma è stato molto rischioso nelle ultime due curve. Sapevo che se volevo essere primo dovevo rischiare e ha pagato. Quindi sono davvero felice. Dedico questo grande risultato alla mia famiglia, mio figlio Milo che è nato da una settimana, e a tutti i miei amici in Argentina”.

Tiago Monteiro (ALL-INKL.DE Münnich Motorsport Honda Civic Type R TCR)
“È stato davvero un lavoro di squadra e, come ha detto lui, ci stiamo spingendo a vicenda e sta pagando. Il primo e il secondo settore sono stati decenti ma non fenomenali. al terzo settore ho fatto un errore alla curva sette. Ho cercato di recuperare nell’ultimo, non sono stato veloce come Esteban ma ci sono andato vicino. È stato un buon giro, avevamo un buon pacchetto e spingendoci a vicenda siamo riusciti a sfruttarlo. La prima fila per la mia gara di casa posso prenderla e accettarla. Possiamo vincere e quindi vedremo cosa succede domani. Con due gare lunghe sarà molto interessante. Non abbiamo il pubblico, ma abbiamo potuto vedere alcune persone intorno alla pista che tifano, quindi abbiamo un po’ dell’atmosfera dei tifosi portoghesi”.

Néstor Girolami (ALL-INKL.COM Münnich Motorsport Honda Civic Type R TCR)
“Sono contento del mio risultato, soprattutto dopo le FP1. Abbiamo avuto una difficoltà che ha ritardato un po’ le FP2, non abbiamo potuto uscire per un po’, quindi abbiamo perso tempo in pista. Sono contento di questo terzo posto. Penso che domani abbiamo una buona opportunità di prendere punti, soprattutto dopo un buon inizio di stagione al Nürburgring dove il ritmo era molto buono nelle gare. Ma come dice Tiago, 15 giri qui con temperature più calde, è molto importante avere un buon equilibrio nell’ultima curva che è molto lunga e distruggerà le gomme anteriori abbastanza velocemente, quindi vediamo come va. Ma sembra molto buono per domani”.