WTCR Race of Portugal: lo sapevate?

2022-06-29T21:00:27+02:00Giugno 29th, 2022|2022, WTCR Race of Portugal 2022|

Dopo 3 anni il WTCR – FIA World Touring Car Cup torna in Portogallo per correre a Vila Real l’1-3 luglio. Ecco alcune cose da sapere.

*La seconda gara a Vila Real sarà la centesima del WTCR – FIA World Touring Car Cup dopo che la serie è iniziata sulle strade di Marrakech, in Marocco, nel 2018.
*Sono state apportate molte modifiche al regolamento dall’ultima visita del WTCR a Vila Real nel luglio 2019.
*Norbert Michelisz (una volta) e Yann Ehrlacher (due volte) hanno conquistato i titoli piloti in questo periodo, mentre Esteban Guerrieri è quello di maggior successo del WTCR in termini di vittorie in gara, con il portacolori Honda che ha trionfato 10 volte per la ALL-INKL.COM Münnich Motorsport.
*Le qualifiche sono ora a tre fasi per due gare, anziché tre. Gara 1 è la gara a griglia standard, mentre Gara 2 è ora quella invertita.
*Le distanze delle gare sono state modificate per il 2022, con Gara 1 programmata per 30 minuti + 1 giro e Gara 2 per 25 minuti + 1 giro.
*Anche l’assegnazione dei punti è stata modificata per questa stagione, con un maggior numero di punti in palio nelle qualifiche e in Gara 1.
*Dodici piloti hanno vinto gare del WTCR in una stagione 2021 molto combattuta, con tutti e cinque i marchi che hanno vinto più di una volta.
*Sette nazionalità sono rappresentate dai piloti in questa stagione, mentre altre due sono rappresentate dai team e due dai costruttori, a sottolineare l’appeal globale del WTCR.
*Dei 17 piloti che corrono per tutta la stagione, solo uno, Dániel Nagy, non ha ancora vinto una gara del WTCR, anche se in un’occasione è arrivato secondo.
*La Honda Civic Type R Limited Edition è la Safety Car ufficiale del WTCR per la terza stagione. Richard Veldwisch, olandese, la guiderà nella WTCR Race of Portugal.