WTCR Race of Saudi Arabia: lo sapevate?

2022-11-23T12:00:09+01:00Novembre 24th, 2022|2022, WTCR Race of Saudi Arabia 2022|

Il WTCR – FIA World Touring Car Cup 2022 va in Arabia Saudita per le gare decisive della stagione questo fine settimana: ecco alcuni fatti.

*Il WTCR ha 106 gare all’attivo dopo la seconda in Bahrain. Due piloti, Tom Coronel ed Esteban Guerrieri, hanno preso il via 105 volte, mentre Norbert Michelisz ha preso il via 104 volte.
*Esteban Guerrieri è il pilota di maggior successo del WTCR in termini di vittorie in gara: l’alfiere di Honda ha trionfato 10 volte per ALL-INKL.COM Münnich Motorsport.
*Dall’inizio del WTCR nel 2018 Gabriele Tarquini (una volta), Norbert Michelisz (una volta) e Yann Ehrlacher (due volte) hanno conquistato i titoli piloti.
*La WTCR Race of Saudi Arabia è il secondo evento WTCR che si svolge in Medio Oriente e l’Arabia Saudita è il 18° Paese a ospitare la serie.
*Nessuno dei piloti che parteciperanno alla WTCR Race of Saudi Arabia ha provato in gara il nuovissimo Short Track del Jeddah Corniche Circuit.
*L’impianto all’avanguardia sulle rive del Mar Rosso, inaugurato nel 2021 e sede del Gran Premio di Formula Uno dell’Arabia Saudita, è il 23° a ospitare il WTCR.
*Quattordici nazionalità saranno rappresentate nel WTCR in questa stagione, con altre due rappresentate da team e due da costruttori, a sottolineare l’attrattiva globale del WTCR.
*Ahmed Bin Khanen diventerà il primo pilota del Medio Oriente a correre nel WTCR, anche se Mehdi Bennani è stato il primo pilota arabo della serie, avendo fatto il suo debutto nel WTCR nel 2018.
*Dániel Nagy è l’unico pilota WTCR di tutte le stagioni a non aver ancora conquistato una vittoria in una gara, sebbene sia arrivato secondo in un’occasione e sia stato in testa alla WTCR Race of Spain di giugno.
*La Honda Civic Type R Limited Edition è la Safety Car ufficiale del WTCR per la terza stagione. Il portoghese Pedro Couceiro sarà alla guida nella WTCR Race of Saudi Arabia.

Photo: DPPI.net