News

WTCR Teamwork: #5 Zengo Motorsport

2020-06-30T18:00:51+02:00Giugno 30th, 2020|2020|

Continua l’approfondimento sui team del WTCR − FIA World Touring Car Cup: oggi Máté Kerekes ci parla della Zengő Motorsport.

Base: Budapest, Ungheria
Direttore: Erika Asztalos
Team Manager: Zoltán Zengő
Personale in pista: 16 (inclusi 3 ingegneri, 1 addetto ai dati e 8 meccanici)
Piloti: Bence Boldizs, più un altro da annunciare
Auto: CUPRA Leon Competición (soggetto a conferma)
Miglior risultato nel WTCR: podio nella WTCR Race of Slovakia 2018

“La flessibilità è la miglior soluzione perché bisogna sapersi adattare a tutte le situazioni”

Intervista con Máté Kerekes, ingegnere di pista

Benvenuto a WTCR Teamwork, Máté, che ruolo hai in Zengő Motorsport?
“Sono uno degli ingegneri di pista, durante gli eventi aiuto i miei colleghi coi set-up delle auto e istruisco i piloti sulla miglior strategia e come fare il giro perfetto. A casa mi occupo della comunicazione coi promoter, i marchi, dei ricambi e di tutti i membri del team”.

E’ tanto lavoro…
“Rappresento anche Zoltán Zengő, il Team Manager, nei briefing e in altre riunioni, per cui sì, ho parecchio da fare!”

E’ un ruolo che ti porta molta pressione e responsabilità?
“Penso che la responsabilità sia elevata perché ho molte informazioni da dare a tutti e una incomprensione può portare a grandi problemi. Ma nel motorsport tutti amano lavorare sotto pressione, non è uno stress”.

Qual è la chiave per lavorare bene nel tuo ruolo?
“Lavorare per Zoltán è molto importante perché ha parecchia esperienza nel Mondiale Turismo, ne ha vissute tante e per me è fondamentale. Per me la flessibilità è la miglior soluzione perché bisogna sapersi adattare a tutte le situazioni”.

Quando sei arrivato in Zengő Motorsport?
“A gennaio 2019, ho iniziato come interinale e ora sono felice di avere un lavoro a tempo pieno!”

Che esperienze hai?
“Sono andato in Danimarca a studiare la tecnologia delle macchine, poi ho iniziato a fare pratica alla Zengő. Ho sempre sognato di lavorare nel motorsport e questo ruolo per me è perfetto”.

Fra tutto quello che fai, qual è la parte più difficile del tuo lavoro?
“Amo ogni parte, non è dura per me!”

Per ora qual è stato il momento migliore della tua carriera?
“L’anno scorso quando Gábor Kismarty-Lechner ha vinto il titolo ungherese nel turismo. Sono contento di essere stato con lui ad ogni evento, ma comunque è sempre bello quando un pilota vince. Anche per il team è una festa”.

Del WTCR 2020 quale gara aspetti di più?
“La WTCR Race of Hungary, sicuramente! Adoro l’Hungaroring e incontrare i fan locali è sempre fantastico”.

Dove vedere la Zengő Motorsport in azione nel WTCR 2020
WTCR Race of Austria (Salzburgring, 12-13 settembre), 2 gare
WTCR Race of Germany (Nürburgring Nordschleife, 24-26 settembre), 2 gare
WTCR Race of Slovakia (Slovakia Ring,10-11 ottobre), 3 gare
WTCR Race of Hungary (Hungaroring, 17-18 ottobre), 3 gare
WTCR Race of Spain (MotorLand Aragón, 31 ottobre-1 novembre), 3 gare
WTCR Race of Italy (Adria International Raceway, 14-15 novembre), 3 gare

Grazie a Gábor Támas Nagy per le immagini